Giornata internazionale delle donne nei Centri Culturali della periferia

ROMA – In occasione della Giornata Internazionale delle Donne, i Centri Culturali della periferia romana offrono, dal 4 all’8 marzo, un programma di iniziative con forme e linguaggi diversi, dedicate alle donne e realizzate in collaborazione con le istituzioni locali e con organismi e associazioni culturali presenti sul territorio. Le manifestazioni sono promosse dagli Assessorati capitolini allo Sviluppo delle Periferie e alla Cultura.

Questo il programma degli appuntamenti:

Centro Culturale Elsa Morante
Rassegna Il Lavoro delle Donne, a cura della Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea

– Martedì 4 marzo
ore 21 e mercoledì 5 ore 11 (rivolto alle scuole)
SCINTILLE, scritto e diretto da Laura Sicignano con Orietta Notari, Teatro Cargo. Spettacolo scritto per restituire voce alle 146 operaie bruciate alla TWC in 18 minuti. Ingresso € 5

– Venerdì 7 marzo
ore 10.30 (rivolto alle scuole) DAL PROFONDO
Film-documentario Valentina Zucco Pedicini, miglior film documentario dell’ultima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Roma, che racconta la storia dell’ultima donna minatrice in Italia, nella miniera del Sulcis. A seguire, l’autrice incontrerà gli studenti. Ingresso Libero

ore 19 PER LA MIA STRADA
Film-documentario realizzato da Corrente Rossa. Ingresso Libero

– Domenica 9 marzo
ore 18  NINA E I DIRITTI DELLE DONNE
di Cecilia D’Elia e Eugenia Scotti con Rosaria De Cicco e Matteo Mauriello. Regia di Eugenia Scotti. Il viaggio per mare di una famiglia si trasforma in un acceso dialogo sulle differenze e sulle eguaglianze, sui diritti e sui doveri delle donne in Italia. Ingresso € 5

CENTRO CULTURALE GABRIELLA FERRI

– Sabato 8 marzo
DANZE, FESTA E PREVENZIONE. Ingresso Libero
ore 16.30: “Sensibilizzazione e Prevenzione delle Patologie della Donna”
Intervento informativo per accrescere la consapevolezza del valore della prevenzione quale efficace strumento a difesa della propria Salute. A cura di Anna Maria Scarlino, operatrice della Croce Rossa Italiana.

ore 17.30: pomeriggio all’insegna della festa e dell’allegria con la contaminazione del ballo!
Dimostrazioni di balli di gruppo a cura dell’insegnante Giuseppina Pizzimenti. Evento promosso dall’Associazione Obiettivo Metropoli

CENTRO CULTURALE ALDO FABRIZI
– Sabato 8 marzo
DEDICATO A TE – Ingresso Libero
ore 11: mattinata di informazione e prevenzione sull’Osteoporosi a cura della Croce Rossa Italiana.

ore 16.30: NOI SI – La voce delle Donne.
Donne che si raccontano e parlano di vita quotidiana. A cura della Commissione delle elette del IV Municipio di Roma Capitale.

ore 18: INCONTRO CON L’AUTORE
Presentazione del libro “Se questa è una donna” di Luca Attanasio, con performance teatrale.

ore 19 (e fino al 16 marzo): SINtHOMO
Inaugurazione della mostra collettiva “nomade” ideata dalla galleria La Fucina Mondriansuite di San Lorenzo per esporre i lavori di 13 giovani artisti nei Centri Culturali delle Periferie.

Altri appuntamenti dedicati alla Giornata Internazionale delle Donne si svolgono nel circuito dei Teatri  della Casa dei Teatri e della Drammaturgia contemporanea.

 

Info: 060608 (h. 9-21); www.centriculturali.roma.it
Centro Culturale Gabriella Ferri, Largo Beltramelli
Centro Culturale Aldo Fabrizi, Via Corinaldo
Centro Culturale Elsa Morante, Piazzale Elsa Morante, Roma

 

FONTE: Comune di Roma

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...