Ad Expo 2015 previsti due eventi importanti

expo_2015In programma il 12 settembre altri due importanti appuntamenti ad Expo 2015 nell’ambito della collaborazione fra la Conferenza delle Regioni e il “Padiglione Italia”. “Dieta mediterranea e i benefici di un’alimentazione sana ed equilibrata” è il tema dell’evento che si terrà all’Auditorium Palazzo Italia EXPO 2015- Milano (ore 10.30 – 13.00). L’iniziativa, in collaborazione con la Conferenza delle Regioni, è promossa dalla Campania come Regione capofila. Il convegno sarà trasmesso in diretta streaming sul canale dedicato: http://direttastreaming.regione.campania.it/ Durante i lavori, dopo i saluti istituzionali, saranno illustrati “i 7 Pilastri della dieta mediterranea” e sarà presentata la “Carta Mediterranea dell’Infanzia”. Seguirà il dibattito con gli esperti l’enunciazione dei Principi della Carta. Si tratta di un evento interregionale con la partecipazione di: Regione Abruzzo, Regione Calabria, Regione Emilia-Romagna, Regione Friuli Venezia Giulia, Regione Lazio, Regione Liguria, Regione Marche, Regione Molise, Regione Sardegna, Regione Umbria e Conferenza delle Regioni. Sono previsti gli interventi di Katherine Esposito (II Università degli Studi di Napoli); Vito Amendolara (Presidente dell’Osservatorio della Dieta Mediterranea); Roberto Pella (ANCI); Luigi Frusciante (Università degli Studi di Napoli Federico II); Laura Perrone (II Università degli Studi di Napoli); Salvatore Esposito (Unione Industriali di Napoli); Antonio Corbo (La Repubblica); Michele Marzullo (Medicina dello Sport). Prevista anche la partecipazione di chef stellati. “Progetto Mare – Isole” è invece il tema del secondo appuntamento in programma sempre all’Auditorium Palazzo Italia EXPO 2015 a Milano (ore 14.30 – 17.30) L’iniziativa, in collaborazione con la Conferenza delle Regioni, è promossa dalla Liguria come Regione capofila. Il programma prevede, dopo la colazione e la registrazione, cinque moduli. 1° modulo: “Rapporto tra regione e il proprio mare” alle 14:30 “La Carta del Mare 2.500 buone pratiche in Ambiente Cultura Ospitalità Lavoro, dalla Liguria al Mediterraneo” Maria Paola Profumo, Presidente Mu.MA e AMMM Musei del Mare di Genova e del Mediterraneo 14:50 “l’Acquario di Genova e il Consumo ittico responsabile “ Luca Budicin, addetto marketing e comunicazione, Costa Edutainment, Acquario di Genova. 2° modulo: alle 15:10 “Portualità e tutele ambientale”, Gian Luigi Miazza, Presidente Ligurian Ports Association. 3° modulo: “Aree marine protette e parchi marini” alle 15:30 “Parchi marini liguri, mare da vivere”. Simone Bava, direttore Area Marina Protetta Bergeggi 4° modulo: “Tutela ambientale e sistemi produttivi” alle 15:50 “Arpal tra terra e mare: la tutela integrata dell’ambiente” Rosamaria D’Acqui, Direttore Scientifico, Arpal, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure 5° modulo: “Istituti di ricerca” alle 16:10 “I ruoli degli istituti di ricerca per la tutela ambientale” DLTM, Distretto Ligure Tecnologie Marine e alle 17:00 “Strategie per la Crescita Blu in Friuli Venezia Giulia”, Prof.ssa Maria Cristina Pedicchio, Presidente dell’OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale di Trieste.

 

FONTE: Ufficio Stampa 2 Regioni

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...