Un week-end dedicato a tutti gli amanti delle bollicine: il 17 e 18 ottobre presso il Padiglione Restart-Volvo Congress Center, con ingresso da Piazza Costituzione

Bollicine-Wine-Festival-banner-inDove degustare le migliori bollicine d’Italia, Francia e del resto d’Europa? Ma, a Bologna!!! Si, perché è in arrivo la prima edizione di Bollicine Wine Festival.
E’ veramente un’occasione per assaggiare il meglio della produzione spumantistica italiana ed europea comprendere le zone di produzione e le differenze tra i diversi metodi di produzione e quelli che sono i metodo classico, immergersi in quello che è stato il capostipite storico delle bollicine: lo champagne! Infatti non tutte le bollicine sono Champagne!
Possiamo, inoltre, degustare degli ottimi risotti preparati con le bollicine più pregiate dallo chef Matteo Scibilia membro dell’associazione Euro−Toques Italia e responsabile scientifico per Italia a Tavola network. In degustazione i seguenti risotti: al Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, al Franciacorta DOCG e per finire con lo Champagne AOC.
Si assaggeranno i prodotti delle grandi e rinomate  raffinate Maison dello Champagne, per approdare tra i  piccoli produttori.
Assolutamente da non perdete è l’occasione di degustare lo Champagne Cristal annata 2012!!!
Tante masterclass durante Bollicine Wine Festival, si svolgeranno 3 incontri per approfondire la conoscenza di eccellenti vini, tra storia, metodo di lavorazione, terroir, filosofia del produttore, caratteristiche organolettiche, guidati da professionisti di fama internazionale per imparare a conoscerli, riconoscerli e apprezzarli al meglio. Le masterclass verteranno su Lo straordinario Mondo dello Champagne, Le Grandi Bolle d’Italia ottenute con il metodo Classico, Le Grandi Bolle d’Italia ottenute con il metodo Italiano.

Isabella Ceccarelli

Autore: Isabella Ceccarelli

Isabella Ceccarelli, classe '75, giorno e mese fatale: 11 Novembre, data dedicata a San Martino, quando ogni mosto è vino. La contraddistingue una spiccata passione per il vino. Ma anche per l'arte e la poesia. Partecipa a mostre ed è instancabile nello scrivere poesie e pensieri (che vorrebbe mettere in un blog). Tutto legato dall'ormai sconosciuto filo conduttore dei sentimenti e dalla vena di una sottile cultura. Cell. +39 346 0632204