“Cervello in moto perpetuo”: il libro di Francesco Di Rosa

Il ricavato al reparto Cardiologia Infantile del Monaldi

Francesco-Di-Rosa-inE’ uscito in questi giorni il libro del mastro pasticcere Francesco Di Rosa. Si intitola “Cervello in moto perpetuo”, edito da Kimerik, in cui l’imprenditore del dolce racconta i suoi inizi e spiega come è riuscito a superare le fasi più difficili di un’ascesa che, in realtà, è appena cominciata. Più che un libro, una vera e propria guida in stile “coaching”, soprattutto per i giovani che hanno voglia di mettersi in proprio, seguendo la linea tracciata dalle prime esperienze nel campo della pasticceria al seguito della sua famiglia, fino alla svolta che gli ha consentito di vedere finalmente più chiari tutti gli obiettivi prefissati e sognati.
“L’autobiografia di un imprenditore artigiano”, si legge nelle note della casa editrice, “che, con caparbietà e passione, ha portato la pasticceria di famiglia a diventare un vero brand di successo. Un “manuale” ricco di suggerimenti e spunti per intraprendere la strada del successo senza mai dimenticare le origini e la sapienza artigianale.”
I proventi della vendita del libro di Francesco Di Rosa, saranno devoluti interamente all’Azienda Ospedaliera dei Colli, reparto Cardiologia Infantile dell’Ospedale Monaldi.
“Il libro”, spiega Di Rosa, “è un perfetto regalo di Natale per chi vuol trasmettere un messaggio positivo, un incoraggiamento a farcela, a non perdere mai l’entusiasmo, la curiosità e la speranza nel futuro, uno dei motivi per cui devolveremo il ricavato della vendita ai bimbi del reparto cardiologia del Monaldi. E’ un insieme di pensieri ed esperienze che possono essere utili a chi non ha più visto la luce in fondo al tunnel, soprattutto in questo periodo, ma che grazie alla propria passione, il vero motore dell’anima, può riscattare la propria vita e le rispettive ambizioni. E’ come un biglietto di auguri, un pò più grande, in cui l’augurio è di una vita rosea e realizzata. Se poi insieme al libro, si dona anche uno dei nostri panettoni…”.
Francesco Di Rosa, classe 1980, nasce e vive nei laboratori di pasticceria di famiglia. Ha creato prodotti di successo come il Golociok, riconosciuto dalla Ferrero, ideato iniziative solidali come la “Torta Sospesa”, e spedisce quotidianamente i suoi prodotti da Giugliano in Campania (Na), dove ha sede l’azienda, in tutto il mondo.

Francesco-Di-Rosa-1
Francesco Di Rosa

Amazon
Kimerik
www.pasticceriadirosa.com
https://www.instagram.com/francescodirosa1980

FONTE: Gigio Rosa Promotions.