L’editoria italiana al Malta Book Festival 2020

L’edizione del Festival sarà interamente online

Malta-Book-Festival-inLA VALLETTA – In occasione del Malta Book Festival 2020, organizzato dal National Book Council e in programma dall’11 al 15 novembre, l’Istituto Italiano di Cultura de La Valletta presenta un ricco programma rinnovando, anche quest’anno, la sua partecipazione alla manifestazione.
L’Istituto Italiano di Cultura de La Valletta vi partecipa con un nutrito programma di presentazioni di libri italiani, alla presenza degli autori, che si potranno seguire sui social Facebook e Instagram dell’Istituto e del Festival. Verranno presentati romanzi, saggi, libri d’arte e sarà annunciata la nuova edizione della Divina Commedia in maltese che uscirà nel 2021, anno in cui si celebrano i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.
Le presentazioni sono organizzate dall’Istituto in collaborazione con il National Book Council, l’Associazione Vitaliano Brancati e le case editrici Feltrinelli, Drago, Mondadori, Buendia Books, Neos Edizioni, Morrone Editore e Midsea Books Ltd.
Ecco i titoli dei libri che verranno presentati:
“VADO A VIVERE A MALTA” di Carlo Morrone (2019, Morrone Editore)
Carlo Morrone è un editore che per una scommessa con se stesso si trasferisce per due anni a Malta. Con una socia inaugura un caffè letterario italiano nel quale si inventa anche come barista e cameriere. Le attività culturali sull’isola hanno poco seguito; quelle legate all’espresso italiano vanno un po’ meglio.
Giovedì 12 novembre ore 16:00 | Conversazione con l’autore, Carlo Morrone, e Massimo Sarti (direttore IIC | La Valletta) | In italiano
“LA CIRCONFERENZA DELL’ALBA” di Federica Brunini (2020, Feltrinelli)
Una vecchia villa sul lago di Como. Tanti barattoli di ricordi da aprire e riordinare. Una mappa sentimentale per ritrovare se stessi e andare incontro al futuro. I sassi e i cristalli sono conservati in barattoli di vetro, suddivisi per colore. Su ognuno, una data, una lettera o un luogo. È così che Giorgia, fundraiser per una ong in Asia, cataloga i momenti importanti della vita, la sua geologia sentimentale.
Giovedì 12 novembre 2020 ore 16:30 | Conversazione con l’autrice, Federica Bruinini, e Massimo Sarti (direttore IIC | La Valletta) | In italiano
“CROSSROADS: UN TUFFO NELLA VITA DI ALICE PASQUINI” (2020, Drago)
Crossroads: un tuffo nella vita di Alice Pasquini è la prima antologia dei lavori di Alice, una delle più rinomate street artist donna a livello internazionale. In più di 300 pagine, 200 immagini a colori e diversi estratti inediti dal suo sketchbook, Crossroads racconta la vita e le opere di Alice Pasquini, prolifica illustratrice, disegnatrice e pittrice che da più di dieci anni regala alle città di tutto il mondo i propri lavori: donne e bambini che diventano parte integrante di ogni contesto urbano.
Venerdì 13 novembre pre 16:30 | Conversazione con l’artista, Alice Pasquini, e l’editore, Paulo von Vacano | In italiano e inglese
“LA GUERRA FASCISTA. DALLA VIGILIA ALL’ARMISTIZIO, L’ITALIA NEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE” di Gianni Oliva (2020, Mondadori)
Approfondimento storiografico, che ripercorre il periodo 1940 – 1943 seguendo tre direttrici principali. In primo luogo, le scelte politiche di Mussolini, stretto tra le accelerazioni strategiche di Hitler, i limiti dell’economia nazionale e il peso di un’autorappresentazione ventennale che si decompone alla prova del conflitto; in secondo luogo…
Sabato 14 novembre ore 14:30 | Conversazione con l’autore, Gianni Oliva, e Giovanni Firera (Presidente Associazione Vitaliano Brancati) | In italiano
“CARNE MANGIA CARNE” di Andrea Monticone (2020, Buendia Books)
Il romanzo è ambientato nella Torino deserta e silenziosa dei primi giorni di lockdown. Nella città vuota viene trovato il cadavere di un uomo anziano, a cui è stato strappato il cuore. Per il colonnello Sodano e il vicequestore Ambra Laurenti (con cui divide il caso e il letto) la firma pare fin troppo evidente: la terribile mafia nigeriana.
Sabato 14 novembre ore 16:00 | Conversazione con l’autore, Andrea Monticone, e Giovanni Firera (Presidente Associazione Vitaliano Brancati) | In italiano.
“IL PROCURATORE E LA BELLA DORMIENTE” di Giorgio Vitari (2020, Neos Edizioni)
Ivrea, febbraio 1999: il procuratore Ròtari investiga sull’assassinio di un uomo dal passato non limpidissimo. L’indagine si complica quando, tra le informazioni sulla vita privata della vittima e quelle sulle beghe del Carnevale cittadino, affiorano gli indizi di una riservatissima operazione finanziaria.
Sabato 14 novembre ore 16:30 | Conversazione con l’autore, Giovanni Vitari, e Giovanni Firera (Presidente Associazione Vitaliano Brancati) | In italiano.
“LA DIVINA COMMEDIA”: nuova edizione in maltese, rivista e aggiornata con illustrazioni. Traduzione di Alfred Palma (2021, Midsea Books Ltd editore)
Il 2021, in Italia e nel mondo intero, sarà l’anno delle celebrazioni dantesche: ricorrono infatti i settecento anni dalla morte del Sommo poeta. In tale occasione, molte città italiane e all’estero, proporranno iniziative, eventi e festeggiamenti di vario genere. L’Istituto Italiano di Cultura | La Valletta ha in programma vari progetti per onorare “Il Ghibellin fuggiasco”, fra i quali spicca la pubblicazione di una nuova edizione aggiornata della Divina Commedia in maltese, frutto di una collaborazione con Fondazzjoni AZAD – Centru ta’ Studji Politici e Midsea Books Ltd. Ne annunciano l’uscita Louis Galea (Fondazzjoni A?AD), Richard Muscat (Fondazzjoni A?AD), Alfred Palma (traduttore), Joseph Mizzi (editore) e Massimo Sarti (Istituto Italiano di Cultura).
Sabato 14 novembre ore 17:00
“LELI DI CASAL PICCOLO” (2020, Morrone Editore)
Leli ta’ Haz-Zghir (1938) un romanzo psicologico, il primo del suo genere nella letteratura maltese. Ellul Mercer descrive come l’ignoranza può portare allo sfruttamento. Nel 2012, questo romanzo è stato trasformato in un documentario-dramma in 13 episodi destinati agli studenti sotto forma di una serie audiovisiva educativa.
Domenica 15 novembre ore 16:30 | Conversazione con Isabella Ellul Cefai (traduttrice), Carlo Morrone (editore), Charles Briffa (Università di Malta), Arnold Cassola (Università di Malta)| In inglese e maltese.
Per il programma completo del Festival si può visitare questo link.
Il programma “italiano” al Festival, reso possibile dalla collaborazione fra Istituto Italiano di Cultura de La Valletta e il National Book Council, gode del patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Malta e si è avvalso del contributo dell’Associazione Vitaliano Brancati e delle case editrici Feltrinelli, Drago, Mondadori, Buendia Books, Neos Edizioni, Morrone Editore e Midsea Book Ltd.

FONTE: AISE.

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...