Skip to content

Antonio Marino: il nuovo singolo inedito “Frida”

Dall'11 dicembre in radio e in digitale. Finalista a “All Together Now” su Canale 5.

Dal 24 dicembre fuori il video (https://youtu.be/yfOiPJgQpg8)

Antonio Marino Copertina FRIDA-inDa venerdì 11 dicembre è in radio, negli store e sulle piattaforme digitali “Frida” (Pizzicato Music / Believe) il nuovo singolo di Antonio Marino, finalista della terza edizione di “All Together Now”, il game show musicale in onda su Canale 5 condotto da Michelle Hunziker.
“L’unico modo per superare un momento di sofferenza è passarci attraverso – dice Antonio Marino – perché dall’altra parte ci sarà sicuramente qualcosa di bello. Frida nasce così dalla volontà di amare prima di tutto se stessi per poi accogliere qualcun altro, abbandonando l’idea di un amore tormentato alla Frida Kahlo per sceglierne una decisamente più positiva”.
“Frida” è stato scritto e composto da Antonio Marino con Hinca, che ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica, con Francesco Silvestri e la produzione esecutiva di Stefano Silvestri (in arte “Phunk Investigation” noto per l’incredibile lavoro con George Michael – Flawless in classifica in tutto il mondo) anche lui tra gli autori del brano. Registrato al K7 Studio di Bruxelles è un brano in cui si sentono gli anni 80 e le sonorità esprimono a pieno le atmosfere elettropop e synth tipiche di quegli anni.
Antonio Marino nasce a Pozzuoli il 26/05/1982 e fin da piccolo dimostra un’evidente propensione verso tutte le forme artistiche. È solo verso i 15 anni però che si delinea la sua passione e predisposizione naturale al canto. Nel 2002 arriva la prima grande occasione. Viene infatti notato da Claudio Mattone che lo vuole nel Musical “C’era una volta Scugnizzi”, spettacolo che lo vedrà impegnato in una tournèe della durata di 3 anni in giro per l’Italia. Seguiranno altre esperienze teatrali come “Gli Innamorati” di Goldoni presso il teatro Bellini di Napoli e il Musical “Mal’Aria” con Serena Rossi. Nel 2008 la prima esperienza televisiva, Antonio viene scelto da Simona Ventura per far parte della sua squadra nella prima edizione di XFactor. Durante questa esperienza si distinguerà per la sua interpretazione del brano di Giorgia “Di sole e d’azzurro”, inserito della compilation di XFactor 2008 e nell’anno successivo pubblica il suo EP “Parti di me”. Per le sue performance a XFactor viene notato dal regista Luca Tommassini che lo vuole al fianco di Lorella Cuccarini nel 2010 nel Musical “Il pianeta proibito”, spettacolo che lo vedrà impegnato in veste di cantante e attore comico. I successivi anni 2011, 2012 e 2013 sono gli anni dei successi Europei, Antonio infatti vince diversi Festival di Musica internazionale in Romania, Russia e Bulgaria e contemporaneamente inizia la sua attività di Vocal Coach che a tutt’oggi svolge con largo consenso di allievi. Nel 2018, precisamente 10 anni dopo, Antonio è tra i protagonisti di The Voice of Italy nella squadra di Cristina Scabbia (dei Lacuna Coil) prima ed in quella di J-Ax dopo, arrivando ad un soffio dalla finale. Nel 2020 torna alla ribalta ed arriva in finale nella terza edizione di “All Together Now”, il game show musicale in onda su Canale 5. Adesso esce il singolo “Frida” per l’etichetta partenopea Pizzicato Music. Il singolo è una produzione Italo-Belga con atmosfere elettropop e synth tipiche degli anni ’80.

Testo
(Antonio marino / Francesco Silvestri)

Guarderò
Attraverso la finestra dei tuoi occhi per trovare te
Zitta un pò
No frida, gli occhi sono i miei e questa volta non ti seguirò
L’amore è semplice, non è catastrofe, come pensavi tu

Non è più plausibile la mia scusa così sono fatto
Me ne fotto e mi butto lo stesso

Non me ne frega niete, se le mie mani tremano
Non è mai stato un gioco ma c’ ho creduto in modo inconsapevole
Non me ne frega niente, se le tue gambe tremano
Se avessi una coscienza cercheresti penitenza consapevole

Correrò
Attraverso prati verdi di ricordi per trovare me
No tu no
Tu frida dipingevi ogni giorno solo la tua verità
Ma dei tuoi sogni poi, non dipingevi mai nemmeno la metà

Non è più possibile dare spazio a chi resta in silenzio
Me ne fotto e non chiedo permesso

Non me ne frega niete, se le mie mani tremano
Non e’ mai stato un gioco ma c’ho creduto in modo inconsapevole
Non me ne frega niente, se le tue gambe tremano
Se avessi una coscienza tu cercheresti penitenza consapevole

Edizioni: Investigation Music Srl

https://www.facebook.com/AntonioMarinoOfficial
https://www.instagram.com/antoniomarinomusic/
https://www.youtube.com/user/singer2682

FONTE: RECmedia.

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI