Online il videoclip “You’re my friend”

"Vietato calpestare il diritto di sognare": Un progetto musicale e non solo, dalla finalità benefica

Copertina YmF-inE’ online il videoclip ufficiale di “You’re my friend”, “colonna sonora” del progetto sociale Ymf. L’iniziativa è partita il 20 novembre con il singolo uscito in radio e su tutti i digital store. Il progetto, che comprende anche il video e il brano “You’re my friend”, è stato ideato dalla modenese Michela Costi e dal coautore Lorenzo Confetta, con la straordinaria partecipazione del cantautore Matteo Becucci (vincitore X Factor 2009, Tale e Quale Show, Nazionale Italiana Cantanti), del cantante Raphael (The Voice 2016), del rapper emergente Andy Cream e di musicisti del calibro di Raffaele Chiatto (chitarrista di Tozzi e di tanti celebri artisti italiani), Daniele “Barny” Bagni (ex bassista dei Litfiba e dei Ladri di biciclette), Tommy Graziani (figlio d’arte e attualmente batterista di Sarah Jane Morris) e con la collaborazione di Fabiano Costi per gli arrangiamenti ritmici originali del brano.
Un inno all’amicizia, alla solidarietà, al coraggio della verità, alla forza dell’unione il cui obiettivo è quello di sensibilizzare l’attenzione pubblica sulla condizione dei più deboli, in particolar modo dei bambini vittime di terremoti, carestie, guerre, violenze, malattie. Bambini a cui è stato negato il dono dell’infanzia, della dignità, quella spensieratezza che a tutti noi ha permesso di essere, oggi, donne e uomini responsabili e consapevoli.
Ci sono date destinate a restare impresse nella storia nel tentativo di cambiare, in qualche modo, il corso degli eventi. Il 20 novembre 2020, in concomitanza del 30° anniversario della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, l’etichetta modenese Senza Dubbi ha lanciato nella rete il brano You’re my friend per annunciare la realizzazione di un progetto musicale dalla finalità benefica, con il patrocinio della Nazionale Italiana Cantanti.
Da segnalare anche l’adesione del MEI al progetto: “Ho aderito con entusiasmo e stima al progetto YmF a favore della cultura, della musica e dei progetti sociali che sostiene. Il Mei è da sempre dalla parte di iniziative del genere” dice Giordano Sangiorgi, ideatore del MEI e portavoce del mondo indipendente.
Mentre 194 Stati del mondo si assumono l’impegno di difendere il diritto di essere bambino senza distinzione di razza, colore, lingua, nazionalità e religione, nel cuore dell’Emilia Romagna il “sogno” muove il primo passo.
A tendergli la mano un team di professionisti in campo fotografico, grazie ad una serie di loro scatti d’autore donati per alimentare un impegno sociale tangibile a supporto dei più deboli. Fotoreporter di fama mondiale come Paolo Siccardi (Famiglia Cristiana, il Venerdì di Repubblica, Time International, Der Spiegel, Geo Japan, TheGuardian, Courrier International), già vincitore del premio giornalistico nazionale nella categoria “Reportages di guerra 2002”, Stefano Stranges (Rolling Stone, Il Reportage, Il Manifesto, La Stampa, Jesus Magazine, Left Magazine, Lo Stato delle Cose, Voci Globali) collaboratore con ONG nazionali ed internazionali, Alessandro Bergamini (National Geographic, Repubblica, Digital Camera) e Mauro Raffini (photoeditor della mostra Exodos della Regione Piemonte, curatore della mostra “Migreye”).
Ma non è tutto. La magia della creatività accomuna nuovi amici come la realtà reggiana Officina delle Immagini, specializzata nel valorizzare la diffusione della cultura attraverso la macchina da presa e così prende forma il videoclip ed il videolyric di You’re my friend.
You’re my friend è un megafono, un eco di risonanza che propaga musica nell’intento di ribadire la necessità di un impegno universale per la tutela dei minori in tutto il mondo. Un progetto di sensibilizzazione modulabile, aperto, che mette l’arte al servizio della solidarietà con lo scopo di collaborare con fondazioni e associazioni No Profit alle quali poter convogliare i proventi ricavati da donazioni e sponsorizzazioni del progetto. Un ‘disegno’ non solo musicale, ma una progettualità ad ampio respiro comprendente eventi ed iniziative concrete sull’intero territorio nazionale.

Testo
Cosa pensi prima di dormire se non riesci neanche più a sognare se non riconosci né la luce né gli alberi Cosa c’è rimasto di un sorriso che correva dietro ad un pallone di quei sogni fatti di partite e di polvere
Giorno arriverà ci illuminerà vedrò i tuoi occhi neri riaccendersi
Sole abbaglierà e scioglierà le lacrime troverai la voglia di ridere

YOU’RE MY FRIEND -in the good times in the bad times I’ll be always by in side
CREDO IN TE –When you smile and when you cry  you can call on me, call on me, call on me
YOU’RE MY FRIEND -in the good times in the bad times I’ll be always  by in side
Dai tuoi piedi voglio togliere i colori della polvere oh my friend (my friend)

Guardo quelle foto e già mi stendi appesa a quello sguardo assente, livido
Ma la guerra dei bambini dura un attimo
E quella dignità che sfoderi mentre il cielo sta cadendo giù
Sono il più debole, la forza vera sei tu
E la musica ci aiuterà e non saremo mai più soli qui
Riempiremo di sorrisi il mondo

YOU’RE MY FRIEND –Ma chi l’ha detto che non può cambiare troviamo solo il modo, il modo di non farci male chiudiamo questo sbaglio prima di trovarci a  ricucire un altro taglio e da lì ricominciare
YOU’RE MY FRIEND – Non posso più stare a guardare, né stare zitto finché poi vedo calpestare ogni diritto che è come spegnere il sorriso di chi non ha colpe e non si può difendere, noi siamo i primi a non volerci arrendere
YOU’RE MY FRIEND – Se nessun uomo è un isola, la paura non ci salverà

Rivoglio i sogni di un bambino semplice fare torte colorate con la polvere
Giocare, litigare, fare pace ancorala guerra dei bambini non mi fa paura

YOU’RE MY FRIEND -In the good times in the bad times I’ll be always by in side
CREDO IN TE ED IN ME –When you smile and when you cry
Se nessun uomo è un’ isola -In the good times in the bad times
La paura non ci salverà
La guerra dei bambini non mi fa paura
(my friend)
Scendi in strada, la pioggia sta smettendo
E fuori c’è un arcobaleno di colori
Bellissimi

Crediti: Artista: YmF – Titolo: You’re my friend – Etichetta: Senza Dubbi / YmF – You’re my friend (L.Confetta – M.Costi – M.Becucci – A.Vetrugno – Raphael) / Ed. NRGCoop – Senza Dubbi / Prodotto da YmF / Arrangiamenti piano computer programming: Lorenzo Confetta / Basso elettrico: Daniele “Barny” Bagni / Chitarra elettrica: Raffaele Chiatto / Batteria: Tommy Graziani / Ritmiche addizionali: Fabiano Costi / Voci: Michela Costi, Raphael, Andy Krem e Matteo Becucci / Voci e cori: Fabiano Costi, Irene Botti, Luca Giovani, Lara Cavazzoni / Registrazione, missaggio e mastering: Daniele “DIDI” Bagnoli at Bagnoli Bross Studio.

Sito http://www.youremyfriend.org
Facebook https://www.facebook.com/ymyfriend
Instagram https://www.instagram.com/_youremyfriend_/

FONTE: SAMIGO Press.