Giovanni Segreti Bruno in radio con “Ti voglio bene”

Il giovane cantautore Giovanni Segreti Bruno fuori con il singolo "Ti voglio bene", già disponibile in tutti i digital store, brano in cui esprime la necessità di esplicitare l'amore nonostante la lontananza a cui siamo costretti in questo periodo storico

ti-voglio-bene-inGiovanni ci spiega: “‘Ti voglio bene’ è un brano che vuole mettere l’accento sull’importanza dell’amore esplicitato. Un concetto così semplice ma così potente, soprattutto nel momento storico surreale che stiamo vivendo, in cui siamo costretti a stare lontani, almeno con un ‘Ti voglio bene’ possiamo toccarci il cuore l’uno con l’altro. Troppo spesso sono tre parole che ci teniamo dentro e che vorremmo far arrivare a destinazione quando ormai è troppo tardi. ‘Ti voglio bene’ sono tre parole che indicano il volere il bene dell’altro e quindi la volontà di prendersi cura di chi si ama diventando così consapevoli e responsabili dell’amore che si prova. Perché l’amore non si insegna ma possiamo certamente imparare a dire ‘Ti voglio bene’ prima che il tempo ci sfugga dalle mani. Prima di perderci in un bicchiere d’acqua”.

In radio e negli store digitali “Ti voglio bene”, il nuovo singolo del cantautore e musicista Giovanni Segreti Bruno, brano prodotto dal direttore artistico di Joseba Publishing, Gianni Testa, con uno straordinario videoclip che porta la firma di Emanuel Lo. Il brano è arrangiato da Valerio Carboni, che ne ha curato anche mix e mastering e da Arianna Tomaselli (Tape Lab Studio). Communicator Vanessa Grey, voce nota nel panorama radiofonico italiano.
“Essere diretti da un grande professionista e artista come Emanuel, è stata una grande esperienza e un grande privilegio. È riuscito a tirar fuori delle parti di me che neanche io conoscevo, un’espressività vera che ha coronato l’intensità del brano che io ho scritto. Gli abiti studiati per me da Silvana Matarazzo e realizzati da Gloria Emmolo e Raffaella Tirelli mi hanno sicuramente aiutato a dipingere in maniera più personale il mio messaggio” prosegue Giovanni Segreti Bruno.

Giovanni Segreti Bruno-1Bio
Giovanni Segreti Bruno è un giovane cantautore, interprete e pianista.

Si avvicina alla musica all’età di 10 anni, quando inizia a studiare pianoforte e si innamora della musica classica. Due anni più tardi supera l’esame di ammissione al Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, dove studia tutt’oggi nella classe di pianoforte pop. All’età di 14 anni inizia a studiare canto e a scrivere le sue prime canzoni, tra cui ‘Chiara’, brano scritto per un progetto scolastico contro la violenza sulle donne. In questi anni partecipa a diverse masterclass sulla scrittura e sulla discografia con il M* Diego Calvetti e il M* Roberto Rossi e partecipa a diversi contest locali e nazionali, classificandosi sul podio. Nel 2015 inizia a suonare nei locali con diverse formazioni, proponendo la propria musica. Nell’ottobre del 2015 vince il Suoni&Rumori Festival nella Categoria Inediti, giudicato da una commissione formata da Roberto Rossi (Sony Music), Marco Ragusa (Warner Chappell), Diego Calvetti e Dario Brunori.
Nell’estate 2016 apre i concerti di Zero Assoluto e Dear Jack. Appassionato della vocalità in tutte le sue sfumature entra a far parte dei solisti del Soul Sighs Gospel Choir, una delle formazioni gospel più numerose della Calabria, con cui partecipa a diversi eventi importanti, tra cui il BlowingOnSoul Gospel Meeting, dove si esibisce insieme ai cantanti gospel americani: Angie Cleveland, Jared White, Leon Lacey, Joel Polo ed altri. Nel novembre 2017 su 23.000 concorrenti arriva nei 70 partecipanti di Amici Casting in onda su Real Time. In aprile del 2018 partecipa ai corsi di formazione del CET dove incontra il Maestro Mogol. Il 10 novembre 2018 al Teatro del Casinò di Sanremo vince il concorso Area Sanremo, acquisendo la possibilità di esibirsi davanti alla commissione Rai e al direttore artistico Claudio Baglioni con “L’amore non fa per me”, brano pubblicato su tutti i digital stores e presentato il 28 settembre 2019 in apertura del concerto di Mahmood a Cosenza, davanti a un pubblico di oltre 10.000 persone.
In questo periodo si trasferisce a Roma e inizia a scrivere non solo per il suo primo disco ma anche per altri artisti emergenti e non. Chiude il 2019 sul palco a Cosenza, aspettando la mezzanotte, in apertura del concerto di Clementino, ospite del tradizionale Concerto di Capodanno. Il 5 giugno 2020 è uscito il suo secondo singolo “Monet”.

Testo
Hey cosa vuoi?
Stasera ho voglia di qualcosa di buono
Lo trovo nel frigo o sopra al divano?
Boh
Dimmelo tu
Cosa può succedere
Io mi pentirò
Domani già lo so
Ma la passione è un vento di bora
A volte ti cerca, a volte ti ignora
Vorrei bere del vino rosso
Ma poi mi perdo nel solito bicchiere d’acqua
Rit. Toccami il cuore prima di dormire
Restami accanto fino alla fine
E dimmi Ti voglio bene, ti voglio bene, ti voglio bene
Abbracciami forte prima di partire
Un attimo eterno in fondo può finire
E dimmi ti voglio bene, ti voglio bene, ti voglio bene
Hey, rimani un po’
Stasera ho voglia di perdonare
Restare in silenzio, lasciarti parlare
E Vorrei bere quel vino rosso
Ma poi perdo nel solito bicchiere d’acqua.

Rit.
Tu sei una casa in cui non so abitare
La canzone che non so cantare
Dammi una scusa per ricominciare
Facciamo così
Facciamo così
Rit. Toccami il cuore prima di dormire
Restami accanto fino alla fine
E dimmi Ti voglio bene, ti voglio bene, ti voglio bene
Rimani addosso prima che sia tardi
La notte è un bel quadro dipinto di sguardi
Io ti voglio bene, ti voglio bene, ti voglio bene

Link Social
Facebook: https://www.facebook.com/giovannisegretibruno/
Instagram: https://www.instagram.com/giovannisegretibrunomusic
Twitter: https://twitter.com/brunosegreti

FONTE: SAMIGO Press.