Premio letterario “Molto forte, incredibilmente lontano”

La Scuola di scrittura Belleville di Milano organizza il premio letterario “Molto forte, incredibilmente lontano”, dedicato a scrittori o aspiranti scrittori italiani residenti all’estero o che abbiano passato all’estero parte della loro vita

belleville-inMILANO – Al concorso si può partecipare inviando, entro la mezzanotte del 31 gennaio 2021, un racconto ambientato nel proprio paese d’adozione dal titolo “L’arrivo” della lunghezza massima di 5.000 battute spazi inclusi e una breve presentazione personale (lunghezza massima di 500 battute spazi inclusi).
I partecipanti accederanno alla selezione dei migliori racconti da parte di una giuria formata da scrittori e docenti della Scuola Belleville. I racconti selezionati confluiranno in una raccolta che verrà pubblicata in formato elettronico e sarà disponibile gratuitamente sul sito della Scuola.
L’autore del primo racconto classificato sarà premiato con una borsa di studio a copertura totale per il corso online “Molto forte, incredibilmente lontano. Scrivere dalla distanza”, il cui inizio è previsto per il 25 marzo 2021. Borse di studio a copertura parziale sono previste anche per gli autori del secondo e del terzo racconto classificati.
I vincitori saranno annunciati martedì 23 febbraio 2021 alle ore 19:00, in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Italian Bookshop di Londra e su quella di Belleville – TYPEE. All’incontro parteciperanno gli autori dei racconti vincitori e i docenti del corso.
Il corso “Molto forte, incredibilmente lontano. Scrivere dalla distanza” è dedicato a chi vive fuori dall’Italia ma coltiva o desidera coltivare – anche grazie alla pratica della scrittura – un significativo contatto con la lingua e la cultura d’origine. A chi ha scritto, sta scrivendo o vorrebbe scrivere un romanzo, racconto, reportage, diario che racconti la propria esperienza di espatriato, di italiano ma non solo.
Il primo modulo del corso, affidato alla scrittrice Cristina Marconi e ai contributi di quattro scrittori italiani che vivono o hanno vissuto all’estero (Claudia Durastanti, Lorenza Pieri, Laura Pugno, Alessandro Raveggi), affronterà i fondamenti della scrittura dalla prospettiva di chi vive all’incrocio tra due luoghi, due lingue, due culture.
Il secondo modulo, interamente affidato a Cristina Marconi, si concentrerà sulla messa a fuoco di un progetto al cui sviluppo gli studenti continueranno a lavorare anche nel terzo modulo, sotto la guida di editor, agenti, scout e altri protagonisti dell’editoria internazionale.
I contenuti e le modalità di svolgimento del corso saranno approfonditi in occasione degli Open Days di Belleville, nell’incontro di presentazione in diretta streaming che si terrà mercoledì prossimo, 13 gennaio, alle ore 18:30, su BellevilleOnline.
Il bando si può compilare on line a questo link.

FONTE: AISE.