Happy 牛 Niù Year: il capodanno cinese di Dao Restaurant

Giovedì 11 febbraio il ristorante cinese di Jianguo Shu realizza un menu degustazione dedicato al tradizionale capodanno cinese con tanti piatti portafortuna

Happy Niù Year DAO-branzino in agrodolce (Yù)-in
Happy Niù Year DAO – branzino in agrodolce (Yù)

Una delle feste tradizionali più celebri e sentite dalla popolazione cinese è senza dubbio il Capodanno lunare (除夕 CHÚXĪ) che cade ogni anno tra gennaio e febbraio. Per onorare questa importante festività, il ristorante cinese Dao organizza l’11 febbraio, il giorno del capodanno lunare, un menu degustazione con piatti portafortuna. Il 2021 è il segno del bue che in cinese si pronuncia Niù, da qui il nome dell’evento Happy Niù Year. Il bue è il secondo dei dodici segni zodiacali cinesi e rappresenta prosperità, determinazione, forza d’animo e duro lavoro.
Durante questa festa, molto sentita in tutta la Cina e nell’Estremo Oriente, è usanza indossare l’abito migliore e trascorrere la giornata insieme a tutta la famiglia e onorare, con vari riti, gli antenati. Nel periodo del Capodanno che dura all’incirca due settimane, ma soprattutto durante la cena della vigilia, si preparano e si mangiano alcuni piatti considerati portafortuna per via del loro significato simbolico.Tra questi troviamo il pesce la cui pronuncia Yù significa abbondanza, celebre è il detto“nian nian you yu” che sta per “ci possa essere sempre più abbondanza ogni anno”. Inoltre, è molto importante anche come viene servito il pesce, secondo la tradizione, la testa deve essere rivolta verso il più anziano commensale o l’ospite d’onore.
Immancabile a tavola sono i ravioli (jiaoziripieni in vario modo e che possono essere  bolliti, cotti al vapore o alla griglia; più ravioli si mangiano, più soldi si guadagneranno nell’anno a venire. E ancora gli involtini primavera (chunjie) che prendono proprio il nome dalla Festa di Primavera, altra denominazione del Capodanno Cinese e, come  da usanza, mangiare gli involtini vuol dire “mordere la primavera”.
Anche i dolci sono propiziatori: le palline di riso (tangyuan), presenti soprattutto nella Cina meridionale, nella forma tonda e nella pronuncia richiamano il concetto dello stare insieme.

Il menù Happy 牛 Niù Year di Dao
Per festeggiare il Capodanno Lunare, il ristorante di Jianguo Shu ha ideato un menu degustazione (costo 30 euro) con tanti piatti benaugurali, proprio come vuole la tradizione cinese, disponibile presso il ristorante l’11 febbraio a pranzo dalle 12:00 alle 15:00  e la sera in modalità delivery e take away dalle 18:00 alle 21:00.
Happy 牛Niù Year comprende la Zuppa di ravioli di carne (jiaozi), gli Involtini primavera (chunjie), gli Gnocchi di riso saltati con verdure croccanti (niangao), il Branzino in agrodolce e i Bon bon di riso in brodo special con foglie di prugna (tangyuan).
Per ordinare il menù del Capodanno di Dao è necessario effettuare la prenotazione entro le  ore 13:00 di mercoledì 10 febbraio, chiamando il numero 06.87197573. La consegna a domicilio verrà realizzata entro un raggio di 5 km dal ristorante (costo della consegna 5 euro; consegna gratuita per ordini superiori a 70 euro).
Restano sempre disponibili anche tutti i piatti del menù alla carta e il menù degustazione “Sguardo al Passato” presenti sul sito www.daorestaurant.it/#menu

Contatti
Dao
Viale Jonio, 328/330
00141 Roma RM
tel. 06 8719 7573
www.daorestaurant.it
Facebook: daochineserestaurant
Instragram: daoroma

FONTE: Ufficio Stampa Passion Fruit Hub.