Si annunciano gli Ambasciatori del brindisi italiano 2021

Il 23 febbraio alle ore 11.00, nel corso di un collegamento Zoom, saranno svelati i nomi delle aziende che si sono aggiudicate il prestigioso titolo nazionale di “Ambasciatore del brindisi italiano”

LOGO-Ambasciatori-del-brindisi-2021-in“È stato un lungo lavoro quello che abbiamo attivato per valorizzare il sistema spumantistico italiano, supportandolo con competenze, esperienze e la passione di chi, da decenni, si confronta con le bollicine.” racconta Andrea Zanfi “Ci siamo tuffati nell’effervescenza ricercando, un po’ ovunque, il valore culturale che anima il comparto, senza porci vincoli o chiusure e misurandoci con quei territori che in questi decenni hanno dimostrato la loro tradizionale vocazione. Senza peraltro dimenticarsi né di quelle aree che sono tutt’ora alla ricerca di una loro identità spumantistica, né di quelle aziende, rintracciate per strada, che con grande creatività e coraggio si sono cimentate in stimolanti sfide enologiche”.
Un viaggio iniziato a gennaio 2020, appena terminato il Festival Nazionale Spumantitalia, lungo il quale sono stati aperti scrigni conosciuti e altri ignoti, ritrovando nei bicchieri grandi prodotti o novità assolute, criticità e grandi opportunità, il tutto contrassegnato da centinaia di etichette. Le aziende, riportate al link www.bubblesitalia.com/ambasciatori-del-brindisi-2021/, hanno aperto le loro cantine condividendo la voglia di scommettere che il progetto potesse servire a sdoganare il sistema spumantistico dell’Italia vitivinicola al mercato nazionale e internazionale. “Alzando gli occhi, abbiamo proiettato lo sguardo verso un orizzonte che non siamo riusciti a tracciare: ad impedircelo – e questo è stimolante per il presente e il futuro – sono state la sua ampiezza e la sua varietà.” continua Andrea Zanfi “A tutte queste aziende Bubble’s Italia dice grazie, invitandole, come altre, a continuare a collaborare con noi per dare energia ed effervescenza agli spumanti italiani. Per noi, gli Ambasciatori del brindisi italiano 2021 sono solo la punta di un grande movimento, del quale speriamo di poter diventare il punto di riferimento.”
Quella degli Ambasciatori è una selezione attenta che non si identifica solo con la qualità estrinseca del prodotto ma anche con la scommessa che esso ha richiesto per la sua realizzazione, per l’unicità che lo contraddistingue e per la tipicità che ne disegna il valore. Ad entrare in questa selezione sono stati così quei vini che più di altri, quest’anno, sono riusciti a mettere in equilibrio i valori sopra indicati.

Per ricevere un invito alla presentazione e accedere al meeting su Zoom è sufficiente registrarsi qui: https://www.bubblesitalia.com/ambasciatori-dei-brindisi-2021-registrazione-conferenza-stampa/.

In alternativa è possibile inviare una mail all’indirizzo webmaster@bubblesitalia.com.

FONTE: Ufficio Stampa Festival Spumantitalia.