La Pasqua di Giuffrè: tra tradizione e sapori orientali

Dal forno & gelateria di Alessandro Giuffrè tre tipi di colombe e anche un intrigante gusto asiatico al kumquat

Oltre al soffice lievitato simbolo della Pasqua, altri dolci a tema e alcuni prodotti salati per comporre la propria scatola ideale in occasione della colazione pasquale!

colomba-in
Immagine di ALCUNE Giuffrè Forno Gelato

Le vetrine del forno e gelateria di Giuffrè, nel quartiere romano di Trastevere, si sono colorate a Pasqua tra una interessante selezione di Colombe, dolci a tema e altri prodotti salati del periodo. Per il secondo anno Alessandro Giuffrè, proprietario e pasticcere del locale che porta il suo cognome, si è dedicato alla Colomba, riproducendo in laboratorio un impasto morbido e ben alveolato, altamente digeribile, con zuccheri naturali e farine esclusivamente italiane che mette d’accordo davvero tutti i gusti.
Come per il Panettone, la Colomba è frutto di un lavoro totalmente artigianale con una lenta lievitazione di almeno 36 ore, lievito madre e l’utilizzo delle migliori materie prime, dalle uova freschissime al burro di pura panna, dai canditi Agrimontana alla vaniglia del Madagascar. La scelta ricade tra la Classica, delicata e assai soffice, decorata con canditi e arancio; quella più Orientale con un impasto al tè in infusione al bergamotto, kumquat semi candito, alias mandarino cinese, un connubio audace e ben riuscito con il cioccolato bianco; infine, quella con Cioccolato e amarene, nel binomio vincente cioccolato-frutti rossi, golosa e armoniosa.
A valorizzare la produzione anche altri dolci legati al periodo, tra cui la pizza dolce, tipica dell’Italia centrale, morbidissima e perfetta per la colazione pasquale; la pastiera in versione tradizionale nel suo caratteristico ruoto in alluminio oppure quella moderna venduta come monoporzione con la cupola glassata di bianco; e tante uova di cioccolato, fondenti, al latte, al caramello e frutta secca, realizzate con stampi in pieno mood primaverile come nel caso di quello a forma di tulipano! Alessandro Giuffrè è riuscito anche a trasformare delle barrette in originali uova di cioccolato, dai speziati che esaltassero le proprietà benefiche di alcuni superfood, tra cui semi e frutta secca.
Alla linea dolce si affiancano anche i prodotti salati per prepararsi alla tradizionale colazione di Pasqua, rituale in voga nel Centro Italia, in cui la tavola viene imbandita con ricche portate. Nel segno della tradizione gastronomica laziale, spazio alla pizza di formaggio, al casatiello e un salame simile alla corallina che Giuffrè ha fatto insaccare appositamente in Piemonte. Tutte queste prelibatezze, disponibili sul sito di Cosaporto.it, si confluiranno in un cestino creato per l’occasione, una sorta di “brunch pasquale” da comporre in base alle proprie preferenze.

Giuffrè
Viale Trastevere, 255 – 00153 Roma
Tel. 06 589 961 6  info@gelateriagiuffre.it
www.gelateriagiuffre.it

Aperto tutti i giorni, fino alle ore 18.
Attivo tutti i giorni servizio di asporto e delivery fino alle ore 20
Giuffrè è presente anche sulla piattaforma di “quality delivery” Cosaporto (www.cosaporto.it)

FONTE: Eleonora Siddi Press.