Brandon Dioguardi: “A Metà” è il nuovo singolo in rotazione radiofonica

Il mese di aprile segna un grande ritorno, quello di Brandon Dioguardi, giovane cantautore romano con il suo ultimo lavoro

copertina-A-metà.inLo avevamo lasciato con “Vertigini” singolo debutto accompagnato da un video  emozionante sull’ Etna. Ora torna sulla scena musicale presentando il suo ultimo lavoro “A Metà” in uscita venerdì 2 Aprile. Il suo mood è una ballad melodica, dove il suono lieve del pianoforte fa da contrasto con il finale più aperto e marcato della chitarra elettrica. Il testo del brano e’ molto intimo e personale, una storia dove un po’ tutti ci possiamo rivedere. Brandon racconta le dinamiche di un rapporto d’amore incompleto , lasciato quasi a metà, come le parole pensate e mai dette.

Qui le sue per noi: “Tra dieci anni mi vedo su un palco o in studio a registrare” afferma Brandon. Spero di lavorare sempre con la musica mantenendo i piedi per terra, dando il massimo ogni giorno, senza troppi sogni in testa. Se mi chiedono cosa voglio comunicare rispondo con fermezza che voglio aiutare gli altri a sentirsi più sicuri di sé, a essere forti, a trovare attraverso la musica l’aiuto che ho trovato io. Mi reputo un artista che preferisce “emozionare” più che divertire. Il mio scopo principale è quello di far musica per “far riflettere”.”

Nato in una famiglia di musicisti e attori, tra cui spiccano nomi noti come la madre Milly D’Abbraccio, (icona del cinema a luci rosse) e la zia Mariangela D’Abbraccio, famosa attrice italiana.
Nonostante un carattere timido, fin da piccolo trova nella musica una valvola di sfogo e talvolta di salvezza. Crescendo capisce in modo definitivo che vuole fare della musica il fulcro della sua vita.
Tutto ciò che è melodia diventa una costante, la musica come meta da raggiungere dice, “una ragione in questo questo percorso  chiamato Vita”.

FONTE: Isabel Zolli Promotion Agency.