Francesco Savini: la versione live in studio di Bombe nucleari

L'ultimo singolo dell'artista abruzzese in una nuova, stupenda veste

Francesco-Savini-in
Francesco Savini

Dopo l’anteprima sui canali di Indiegestione Musicale, la performance dal vivo in studio di Bombe nucleari, il nuovo singolo di Francesco Savini, è ora ufficialmente disponibile su YouTube. La versione live del brano è stata realizzata con una full band a supporto di Francesco, e dà un’ottima idea di come suoneranno i concerti dell’artista abruzzese non appena si potrà ritornare a organizzarli.
Bombe nucleari era uscita il 15 aprile per Le Siepi Dischi, con cui Francesco Savini ha da poco iniziato una collaborazione artistica. Il brano presenta una riflessione sulla pervasività dei social, che occupano uno spazio ingombrante nel nostro mondo. Uno spazio dove le persone diventano sempre più schiave dei social media e degli smartphone, pubblicando e commentando senza spesso dar peso alle parole che si utilizzano.
“Bombe nucleari è stata scritta nel periodo in cui stavo cominciando il percorso artistico, ed era una novità per me in quel momento trovarsi tutto il giorno connesso tra interviste e dirette. Sulla forma delle mie canzoni sono molto pignolo e cerco sempre di far suonare il brano con un’attitudine live.”

Bio
Francesco Savini è un cantautore abruzzese classe 1996. A quattordici anni inizia a scrivere canzoni ispirandosi ai grandi del rock internazionale, per poi innamorarsi della musica italiana grazie ai testi di Cesare Cremonini, Max Pezzali, Vasco Rossi ed Eros Ramazzotti. Nel 2016 si trasferisce a Milano per studiare presso l’università di musica fondata da Franco Mussida della PFM ed entra in contatto con la realtà indipendente della città. Da questa esperienza nasce l’esigenza di esprimersi tramite i propri testi e inizia a scrivere. Nel 2019 entra al Blapstudio di Antonio Polidoro per incidere i suoi primi brani e il 7 ottobre 2020 esordisce con Maratoneti. Seguono La facoltà del tempo perso, Divano e il 15 aprile 2021 Bombe nucleari per Le Siepi Dischi.

Ascolta anche i singoli Maratoneti, La facoltà del tempo perso e Divano!

Produzione artistica, voce, chitarra, tastiere, musica e testi: Francesco Savini
Chitarra: Daniel Zanaboni
Basso: Stefano Casalena
Batteria: Luca Sernesi
Brano registrato e mixato da: Antonio Polidoro (Blapstudio, Milano)
Mastering: Claudio Giussani (Energy Mastering, Milano)
Video: Francesco Perez

InstagramSpotifyYouTubeFacebook

FONTE: Alessandro Mainini – Conza Press.