Myllennium Award e Yourban2030 insieme per The R Factor

Reduce, Reuse, Recycle: un premio speciale dedicato ai fotografi U30 diventerà per Roma, un’opera d’arte sostenibile, green e smart

R come Resistenza, R come Rigenerazione, R come Resilienza. Reduce, Reuse, Recycle: The R Factor è il fattore intorno al quale si gioca il futuro, il fattore della sostenibilità e dell’economia circolare.

The-R-Factor-inProprio a questo nuovo R Factor è dedicato il premio speciale promosso e lanciato da Yourban2030 insieme al Myllennium Award 2021, il laboratorio permanente che premia i migliori talenti under 30 attraverso le sue nove sezioni in gara: oltre ad architettura e street art, anche saggistica, startup, giornalismo, opportunità di lavoro e formazione, cinema, musica, sport e imprenditoria sociale.

Yourban2030, la no-profit italiana che già ha lanciato in Italia e in Europa la progettualità dei murales mangia-smog, con The R Factor e Myllennium Award torna con una open call dedicata a tutti i fotografi la cui opera vincitrice diventerà una nuova innovativa e tecnologica opera per Roma, per riqualificare ancora una volta le città attraverso interventi di decoro urbano.
“I cambiamenti climatici in atto oggi ci pongono di fronte ad una grande sfida che richiede l’impegno di tutti, a partire dalle nuove generazioni” ha dichiarato Paolo Barletta, Presidente del Myllennium Award. “È fondamentale creare una coscienza collettiva sul fatto che ogni nostra azione ha un impatto sul pianeta. Il Myllennium Award, attraverso questa nuova collaborazione con Yourban, vuole porre l’attenzione sulla resilenza, come capacità di reagire agli eventi negativi della vita, focalizzandosi sulla natura che ci mostra quotidianamente esempi straordinari di come si possa reagire con forza anche agli avvenimenti più tremendi. Un riferimento fondamentale, per orientare l’innovazione nel campo delle strategie di sviluppo sostenibile del territorio, rendendo in primis i giovani consapevoli e partecipi del problema attraverso l’arte e la creatività”.
“Sempre alla ricerca di nuove visioni di città e di possibili sviluppi di economia circolare, siamo pronti con Yourban2030 a lanciare questa nuova sfida, chiamando a raccolta le nuove generazioni di fotografi per dare vita a una nuova innovativa opera per Roma che sarà svelata in autunno”, ha dichiarato la Presidente di Yourban2030 Veronica De Angelis. “Quello con Myllennium Award e Mosaico Digitale è un incontro virtuoso, che risponde a quella mission di riqualificazione urbana che portiamo fattivamente avanti ormai da 3 anni: coniugare arte, tecnologia, sostenibilità e ambiente per portare la bellezza, lì dove – spesso – ci sono solo muri. Così accadrà anche per quest’occasione: la fotografia scelta verrà riprodotta su larga scala su un muro al centro di Roma attraverso la tecnologia di Mosaico Digitale, che trasformerà l’opera d’arte in uno Smart Wall interattivo e green, il primo nella capitale”.
Il candidato dovrà rappresentare con inquadrature e soggetti di grande impatto emotivo, un aspetto del nostro ecosistema italiano da cui si evinca il fattore R della Natura. Di fronte alla minaccia dei cambiamenti climatici e dell’impatto dell’uomo sul nostro habitat, la natura mette in campo una serie di strategie di resistenza, di rigenerazione e di resilienza.
Allo stesso tempo anche l’uomo cerca di rimediare ai suoi errori mettendo in pratica la filosofia delle 3 R (Reduce, Reuse, Recycle), principio cardine dello sviluppo sostenibile. Al candidato si chiede di cogliere un aspetto di questo momento storico di forte attenzione sui temi ambientali con uno scatto che sia al tempo stesso testimonianza del reale e messaggio per le generazioni future.  Un’immagine che prenda ispirazione dagli obiettivi dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite dedicati al tema dell’ambiente e della salvaguardia della natura e che generi un’emozione e una riflessione sul tema scelto.

La fotografia scelta verrà stampata su larga scala e trasformata in opera d’arte permanente e sostenibile, che incontra nuove tecnologie e ambiente.

La call sarà aperta fino al 10 Maggio 2021, con l’obiettivo di stimolare e supportare l’intuito e le migliori capacità della generazione Y.  I giovani fotografi e non, potranno partecipare inviando la propria candidatura sul sito myllenniumaward.org. Il premio Speciale Yourban2030 si colloca all’interno della sezione MyCITY, da sempre dedicata alla rigenerazione urbana attraverso l’arte moderna. Quando l’opera vincitrice diventerà arte, si aggiungerà infatti, alla collezione dei 5 murales già realizzati sulle pareti dei palazzi del quartiere San Lorenzo, per mano dei vincitori delle precedenti edizioni di MyCITY.

Yourban2030
Nata a Roma su iniziativa di Veronica De Angelis, in collaborazione con la vice presidente e project manager Maura Crudeli e un team composto da Emanuela Conti, Giuseppe Molinari, esperto di politiche legate alla sostenibilità, approdata negli USA con Frank Ferrante della Ferrante Law Firm, Yourban 2030 si ispira ai 17 obiettivi dell’Agenda 2030, con cui crea connessioni virtuose tra arte e innovazioni tecnologiche per dar vita a progetti artistici in grado di parlare di ambiente e sostenibilità. L’arte al servizio della Terra, l’arte generatrice dell’immagine del futuro verso cui dovrebbe tendere l’umanità, l’arte messaggera ed educatrice. portare avanti e promuovere progetti di rigenerazione urbana, mettendosi in gioco in prima persona con il sogno di poter creare un trait d’union tra mondo imprenditoriale ed artistico al fine di promuovere interventi di valorizzazione e tutela.

MYllennium Award
Il MYllennium Award, nato nel 2015, valorizza il talento della generazione dei Millennials. Negli anni ha premiato oltre 200 giovani talenti provenienti da tutta Italia con riconoscimenti in denaro e opportunità concrete di tipo professionale e formativo. Il premio vanta inoltre la medaglia di bronzo del Senato, onorificenza conferita a iniziative che si distinguono per spirito sociale, educativo e di alta rappresentatività. Mllenniumaward.org

FONTE: Ufficio Stampa HF4 (Marta Volterra).