Nuovo food talk di Assocamerestero

Appuntamento alle 19.00 di oggi, 29 aprile

Nuovo-food-talk-di-Assocamerestero-inROMA – “Ci vediamo in Camera”: il nuovo food talk in 6 episodi, ideato e prodotto da Assocamerestero – l’Associazione delle 81 Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) e Unioncamere – in collaborazione con GRINDER Ideas Production Entertainment, on air da oggi, 29 aprile, per comprendere e affrontare il fenomeno dell’Italian Sounding.
Un viaggio virtuale a puntate nelle eccellenze del Made in Italy agroalimentare autentico attraverso le testimonianze dirette delle Camere di Commercio italiane all’estero di America, Europa, Asia e Australia.
Oltre 60 interventi in diretta tra operatori del settore, rappresentanti istituzionali, rappresentanti di aziende, consorzi e chef italiani da ogni parte del mondo.
Appuntamento alle 19.00 di oggi, 29 aprile, online a questo link. Il ciclo di incontri si inserisce nell’ambito del progetto True Italian Taste, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio Italiane all’Estero.
L’idea di “Ci vediamo in Camera” parte dall’obiettivo di realizzare un prodotto editoriale che esca dalle logiche del webinar diventando un vero e proprio food talk diretto a sensibilizzare l’audience sul tema centrale dell’Italian Sounding e il valore del Made in Italy agroalimentare autentico con un approccio informativo e di intrattenimento. Latticini, pasta, piatti pronti, prodotti a base di carne, prodotti da forno e i condimenti saranno di volta in volta l’argomento principale di ciascuna puntate.
Consigli, aggiornamenti su leggi e regolamentazioni della filiera, opportunità e innovazioni per il comparto. Il tutto sarà accompagnato da rubriche di approfondimento e di alleggerimento come “True Italian Stories” dove si parlerà di imprese, consorzi e istituzioni che con le loro attività cercano di rendere l’Italia del food and wine più competitiva e apprezzata nel mondo, o “ITALY vS itali”, un momento di confronto tra due versioni dei prodotti italiani in cui… non c’è confronto! Infine, si darà particolare attenzione alle aziende, con la rubrica “L’Innovazione del Riccio”, dedicata alle innovazioni, alle start up innovative e alle aziende che cercano di tutelare prodotti e processi attraverso la produzione, distribuzione e trasformazione, presentata da una Linkedin Top Voice, esperta di agrifood, Simona Riccio.
Dallo spirito autorevole ma leggero, “Ci vediamo in Camera” si rivolge a un pubblico variegato composto da aziende e associazioni che operano nel comparto, rappresentanti del mondo istituzionale e Italian food lovers.
Il programma è condotto dalla presentatrice Cristiana Banchetti e dal critico enogastronomico Luca Iaccarino che, nel corso delle puntate, interagiranno a rotazione con gli esponenti delle Camere di Commercio Italiane all’Estero e altri ospiti collegati in diretta live, scelti tra un’ampia rosa di esperti, opinion leader, addetti ai lavori e spokesperson legate ai temi trattati.
Si intervalleranno un totale di oltre sessanta ospiti, con chef e ristoratori italiani all’estero tra cui spiccano i nomi di Giorgio Locatelli e Pino Luongo, consorzi di tutela delle denominazioni di origine e aziende del comparto con un forte imprinting sull’innovazione.
“Ci vediamo in Camera” è una testimonianza del lavoro che le Camere di Commercio italiane all’estero stanno sviluppando dal 2016 in oltre 36 piazze del mondo per valorizzare i prodotti italiani autentici del food and wine con il progetto True Italian Taste. Con questa trasmissione, dal tono leggero ma autorevole, vorremmo avvicinarci di più alle imprese italiane della filiera per renderle più consapevoli della forte competizione che si cela dietro questo fenomeno, ma anche delle grandi opportunità di posizionamento all’estero che le Camere sono in grado di segnalare e facilitare – ha dichiarato Domenico Mauriello, Segretario Generale di Assocamerestero.

FONTE: AISE.