“Stai con me” il nuovo singolo di Genise

Da venerdì 16 Aprile in radio e in digitale

Genise-inDa venerdì 16 aprile in radio e disponibile in digitale “Stai con me” il singolo di Genise con il featuring di Red Canzian, che ha scritto questo successo dei Pooh con Stefano D’Orazio.
“Un giorno sono entrato in sala d’incisione, nella nostra sala d’incisione, mia – dice Red Canzian – e di Giancarlo Genise, e ho sentito che stavano facendo un pezzo mio… e ridendo gli ho detto: ‘guarda che non ti permetto di uscire con questo brano se non ne canto un pezzo anch’io’. Chiaramente scherzando perché è un caro amico e quindi ci siamo ritrovati a fare questo featuring di una canzone che amo, una canzone del 2000 che arrangiata in questo modo ha preso un’attualità assoluta e poi Giancarlo sappiamo come canta… andiamo sul sicuro!!!”
“Red Canzian è per me un fratello, un amico, un padre… – racconta Genise – un uomo che mi insegna continuamente e quotidianamente cose nuove. Non potevo non omaggiarlo con uno dei suoi più famosi brani e di riflesso omaggiare, i Pooh che quest’anno avrebbero compiuto 55 anni, ed in modo particolare, il testo nato dalla penna di Stefano D’Orazio. Red ed io ci siamo conosciuti dieci anni fa, quando dopo un periodo di un mio fermo a causa di una paralisi facciale, per poter riprendere in mano il mio lavoro, Red mi propose di avviare una scuola di musica presso gli studi dei POOH per tutti quei ragazzi che vogliono affacciarsi al mondo della musica. Mai da li avrei pensato di ritrovarmi ad essere il vocal coach nel tour “Pooh 50” e nei progetti futuri di Red, compreso l’ultimo sulla sua Opera Pop ‘Casanova’. È grazie a lui che incoraggiandomi, aiutandomi e avendo notato le mie capacità poi sono arrivati tutta una serie di artisti per i quali nutro un grande affetto e stima e mai mi sarei aspettato che al termine di “Pooh 50 La Reunion” diventassi l’amministratore di questa casa che ha ricordi incredibili per i fan dei Pooh. Mi diverte una cosa per giocare con le parole, se Red Canzian è il “testimone del tempo” e Roby Facchinetti ha “il segreto del tempo”, io più che un amministratore amo definirmi il “custode del tempo” o “il custode del tempio”

Genise, il vocal coach di alcuni big della canzone italiana, dopo aver pubblicato lo scorso anno “Ti sento” con Silvia Mezzanotte continua con questo brano la preparazione del suo concept album di cover/omaggi e featuring con alcuni degli artisti coi quali ha collaborato nella sua carriera.

Al momento Genise è impegnato, per il secondo anno consecutivo, come vocal coach di Enrico Papi e degli ospiti presenti a Name that tune in onda su TV8.

Testo

(Canzian – D’Orazio)

Dicono che sia un istinto naturale
sbattere le ali per volare.

Alla nostra vita manca solo
il coraggio di alzarsi in volo.

Non ci voglio stare
che non c’è futuro,
che la nostra vita è già segnata.

Vivo solo quando stiamo insieme,
che fatica volerti bene.

C’è il passato
che ha lasciato il grande segno
storie di altre storie consumate.

Quando imparavamo
a rassegnarci
ci è successo d’incontrarci.

Stai con me
che tutto il resto è un attimo

regalami un miracolo,
pretendimi o cancellami
sono qui.

Stai con me
che non possiamo perderci

la vita che ci obbliga
non deve più dividerci.

Stai con me.

Tu che sei di un altro
che non sa più amare
io che sento di volerti avere

non possiamo stare ad aspettare
quando amore pretende amore.

Stai con me
che tutto il resto scivola

abbracciami o distruggimi,
maltrattami, ma vivimi.
Sono qui!

Stai con me,
che non possiamo perderci.

Può succederci di più
di questo amore clandestino,

ma a decidere sei tu
la nostra storia che destino avrà.

Dicono che sia un istinto naturale
sbattere le ali per volare

alla nostra vita manca solo
il coraggio di alzarsi in volo.

Stai con me
che non ti posso perdere

sei l’unica abitudine
che merita di esserci.

Stai con me.

https://www.instagram.com/giancarlo_genise/
https://www.facebook.com/GiancarloGeniseOfficial
https://www.twitter.com/giancarlogenise

FONTE: Giuseppe-RECmedia.