Presentazione del libro d’artista “We lost the Sea” di Federica Di Carlo

La presentazione del libro si terrà online, giovedì 27 maggio alle ore 18

We-lost-the-Sea-inGiovedì 27 maggio alle ore 18.00, un evento online organizzato dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea sarà occasione per presentare il libro d’artista di Federica Di Carlo dal titolo We lost the sea, per le edizioni Maretti, legato all’opera installativa realizzata nel 2018 e ospitata presso l’Arsenale della Marina Regia di Palermo.

Il progetto, promosso dalla Soprintendenza del Mare della Regione Sicilia e dalla Fondazione Mondo Digitale con il patrocinio di Palermo Capitale della Cultura 2018, è stato curato da Simona Brunetti e prodotto da Snaporazverein.

La pubblicazione racconta l’incontro tra due mondi, arte e scienza e lo scambio di idee intercorso fra l’artista e gli scienziati dell’atmosfera e del mare, in particolare con Daniel James Cziczco (fisico atmosferico del MIT) e Sandro Carniel (oceanografo Dirigente di ricerca presso l’Istituto di Scienze Polari, CNR). Insieme si sono confrontati su temi cruciali evocati con forza nell’installazione e ben documentati nel libro, quali il respiro della terra, l’importanza del mare e la sua vulnerabilità rispetto alla condizione climatica attuale.

Pubblicato a gennaio 2020, il libro viene presentato oggi in occasione della mostra Io dico Io – I say I alla Galleria Nazionale, alla quale ha preso parte Federica Di Carlo.

L’artista ha invitato a discutere del progetto alcune figure che hanno seguito e partecipato a vario titolo alla sua realizzazione, cercando di rispondere oggi come ieri alla domanda: quante volte abbiamo perso il mare?

Per seguire la presentazione su piattaforma digitale, ci si può collegare al link: https://zoom.us/j/98556040224?pwd=Yk5RWmJTcVFiRmNocnlIMHpmLzBjUT09
La presentazione sarà trasmessa in live streaming sul canale YouTube della Galleria Nazionale: youtube.com/GalleriaNazionaledArteModernaeContemporanea

Intervengono:
Federica Di Carlo, artista e autrice
Simona Brunetti, curatrice indipendente e conservatore presso il Museo MAXXI
Federica M. Bianchi, produttrice per Snaporazverein e storica dell’arte
Giuliana Benassi, curatrice indipendente e storica dell’arte
Sandro Carniel, oceanografo Dirigente di Ricerca, Istituto di Scienze polari, CNR / Direttore del Dipartimento di Ricerca del centro NATO STO-CMRE
Marzia Migliora, artista
Manfredi Maretti, editore Maretti

Informazioni
gan-amc@beniculturali.it
lagallerianazionale.com

FacebookInstagram – Twitter

FONTE: Ufficio stampa Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea.