Samantha Fish torna in Italia

Il 27 marzo 2022 a Milano presso Santeria Toscana 31

Samantha-Fish-inMILANO – Torna in Italia per una data unica Samantha Fish, l’astro nascente del blues d’oltreoceano. L’appuntamento sarà domenica 27 marzo 2022 a Milano presso Santeria Toscana 31. I biglietti sono da oggi disponibili in prevendita sui circuiti ufficiali TicketOne e Mailticket.
“Kill or Be Kind” è l’ultimo nonchè sesto progetto discografico dell’artista, che ne sancisce il debutto su Rounder Records. Dopo gli acclamati “Belle Of The West” e “Chills & Fever”, Samantha dice sull’ultimo lavoro: “La mia missione sul nuovo album è stata quella di creare davvero queste canzoni in modo che abbiano una vita propria. Messaggi forti dal cuore – questo è ciò per cui ho deciso davvero.”
In effetti, ciò che si sente immediatamente dopo aver ascoltato il nuovo disco è lo straordinario livello di songwriting di tutti gli undici brani, il modo in cui queste canzoni sono così elegantemente messe insieme per offrire un potente impatto emotivo. È il tipo di scrittura che emerge quando il talento grezzo viene lievitato dall’esperienza e dall’aspirazione di un’artista che ha davvero qualcosa da dire. Queste qualità rendono “Kill or Be Kind” un vero punto di svolta per l’artista.
Samantha Fish lancia la sua carriera discografica nel 2009, imponendosi da subito all’attenzione di critica e pubblico grazie ad intense e energiche performance dal vivo e ad una serie di album che le hanno permesso di mostrare il suo spirito creativo e la sua capacità di spingersi sempre verso nuove direzioni musicali.

Un’impressionante chitarrista blues che canta con dolce potenza – uno degli artisti più promettenti del genere – New York Times

Domenica 27 marzo 2022 – Santeria Toscana 31 – Milano
Biglietto € 20 + ddp su TicketOne e Mailticket
www.ticketone.it/artist/samantha-fish/
www.mailticket.it
€ 25 in cassa
Evento fb www.facebook.com/events/867748727143423

www.samanthafish.com
www.facebook.com/samanthafishmusic

FONTE: Bagana – B District Music (Elisa Galli).