Torna in Germania il festival “Cinema!Italia!“

Si parte da Amburgo

cinemaitalia-inAMBURGO – Anche quest’anno i cinematografi sono stati chiusi per lunghi periodi: l’edizione estiva della Berlinale ha portato il ritorno del grande schermo in diverse sale della capitale tedesca e l’accoglienza del pubblico è stata molto calorosa. Sarà così anche per la 24esima edizione di “Cinema!Italia!”, il Festival del cinema italiano in Germania, perché il cinema costituisce un aspetto essenziale della vita culturale: fin dalla sua nascita, più di 120 anni fa, il cinema è diventato uno dei mezzi di espressione dei sentimenti, delle preoccupazioni, della ribellione, ma anche uno dei mezzi di divertimento e di relax.
Evviva il Cinema! E tutti coloro che lavorano nel e per il mondo del cinema e i quali, nonostante tante difficoltà, continuano il loro lavoro con ottimismo, passione e creatività.
Cinema!Italia! è il risultato di tale passione.
Il festival, che gode del patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Berlino e viene realizzato grazie al contributo del Ministero della Cultura (MiC) e degli Istituti Italiani di Cultura di Amburgo e Berlino, presenta sei produzioni cinematografiche italiane contemporanee, in versione originale con sottotitoli in tedesco. Ancora una volta il festival restituirà uno spaccato del cinema italiano contemporaneo. Sono in programma, tra gli altri, emozionanti opere prime come “I predatori/The Predators” di Pietro Castellitto, premiato al Festival di Venezia; l’ultimo film del noto regista Giorgio Diritti “Volevo nascondermi/I wanted to hide”, il cui protagonista Elio Germano è stato premiato come miglior attore alla Berlinale 2020. Insomma sia opere di esordienti che di registi affermati!
Made in Italy di Roma e Kairos Filmverleih di Göttingen organizzano anche quest’anno in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo e il Cinema Metropolis l’inaugurazione del festival, che si terrà come di consueto ad Amburgo. L’apputamento è per sabato 18 settembre 2021, a partire dalle ore 19.00 con la proiezione del film “Cosa sarà” di Francesco Bruni. Il regista dialogherà con il pubblico in collegamento in diretta streaming dall’Italia dopo la proiezione. La traduzione in consecutiva sarà a cura di Francesca Bravi, docente di italiano presso l’Istituto di Romanistica dell’Universitá CAU di Kiel.
La tournée inizierà ad Amburgo il 18 settembre e, dopo il tour in 40 cinematografi di 35 città tedesche da Nord a Sud e da Ovest a Est, terminerà a Berlino il 15 dicembre con la premiazione del film più gradito al pubblico in Germania. Il film vincitore verrà tradotto in tedesco e presentato in tutte le sale cinematografiche del territorio.
Per informazioni sulla tournée consultare il sito Internet della manifestazione a questo link.
I film selezionati per la 24esima edizione di Cinema!Italia! sono: Cosa sarà (2020) di Francesco Bruni, I predatori (2020) di Pietro Castellitto, Rosa, pietra, stella (2020) di Marcello Sannino, Genitori quasi perfetti (2019) di Laura Chiossone, L’amore a domicilio (2019) di Emiliano Corapi e Volevo nascondermi (2020) di Giorgio Diritti.

FONTE: AISE.