Rome Art Week 2021

Le adesioni della sesta edizione con mostre, open studio, realtà internazionali, eventi e visite guidate

Rome-Art-Week-inROMA – Dopo la chiusura delle iscrizioni del 30 settembre, Rome Art Week presenta i numeri e le adesioni della sesta edizione: la settimana dedicata all’arte contemporanea torna ad animare la Capitale con un ricco calendario di mostre personali e collettive, open studio, performance, talk, visite guidate, eventi e appuntamenti virtuali.

Ben 519 le domande pervenute, così suddivise: 137 gallerie e istituzioni con sede a Roma, 325 artisti e 57 curatori che lavorano nella Capitale proporranno oltre 190 eventi tra esposizioni e open studio sparsi in tutti i 35 quartieri di Roma.

RAW 2021 conferma la sua capacità di fondere passato e contemporaneo, offrendo al pubblico la possibilità di esplorare la città attraverso un’altra prospettiva. La manifestazione, promossa e organizzata da KOU – Associazione culturale per la promozione delle arti visive, infatti si pone come un sofisticato network per l’arte contemporanea che ha l’obiettivo di costruire un contenitore unico ma diffuso grazie alla rete tra tutti gli operatori del settore e il pubblico. Protagonisti musei, gallerie, spazi espositivi, curatori, artisti, associazioni, fondazioni e tutti gli stakeholders dell’arte contemporanea romana, uniti in un evento “orizzontale” reso possibile dalla loro sinergia  e  con lo scopo di sviluppare e sostenere la conoscenza e la diffusione dell’arte a più livelli e promuovere un nuovo turismo legato al contemporaneo.

La sesta edizione di Rome Art Week
Tra le novità della sesta edizione di RAW, l’adesione di diverse realtà internazionali, tra gallerie, istituzioni e fondazioni, che hanno scelto la cornice di Rome Art Week per presentare al pubblico la loro attività. Tra queste, tra gli altri, la Casa Argentina, il Forum Austriaco di Cultura, la Real Academia de España, la Temple University Rome, l’AAIE Contemporary Art Center, la Galleria Bulgaria. Numerosi anche gli artisti stranieri in mostra per RAW, provenienti da Israele, Brasile, San Salvador, Maryland, Sri Lanka, Francia, Grecia, Palestina, Regno Unito, Cina, Polonia, Hawaii, Russia, Montana, Nepal, Germania, Venezuela, Olanda, Siberia, Svizzera, Tailandia.

Tra gli eventi di RAW 2021 segnaliamo: “Per un prossimo reale”, la mostra personale di Antonio della Guardia a cura di Vasco Forconi presso la Fondazione Pastificio Cerere; la dodicesima edizione di 30 UNDER 30 WOMEN PHOTOGRAPHERS 2021 presso Artpil; la mostra degli artisti internazionali dalla Artexhibitiolink’s Gallery UNO Projektraum di Berlino presso Art Exhibition Link – Artists Studio Roma; la prima mostra itinerante di illustrazione al femminile “Graphiste” che fa tappa da Risma Bookshop; l’incontro con il curatore Raffaele Quattrone che presenterà gli artisti e ricercatori in residenza alla Real Academia de España nel periodo 2020/2021; l’open studio dello Studio Longo che presenterà un’installazione relazionale site specific di Amedeo Longo e Camilla Gurgone; l’incontro con l’artista di origine bulgara Tania Kalimerova in occasione della sua mostra personale intitolata Rapsodia di forme e di colori alla Galleria Bulgaria; la mostra “SUBVERSIONES” una personale di Estibaliz Sádaba Murguía presso la galleria AlbumArte; la mostra collettiva dedicata ai temi dell’Agenda 2030 dell’ONU “Rescue it! Artisti in movimento” all’ExGarage; l’incontro online con l’autore Marco Ciccolella che racconterà il progetto “People and Places”; e infine la mostra collettiva “Impudica Mente” della serie (S)exhibitions 2021/2022 ospitata negli spazi di Ospizio Giovani Artisti; la partecipazione delle gallerie Gagosian e Lorcan O’Neill.

Tutte le novità della sesta edizione saranno presentate in conferenza stampa giovedì 21 ottobre alle 11.30 presso la Casa Argentina a Roma (Via Vittorio Veneto 7). Per partecipare è necessario accreditarsi inviando una mail a info@culturaliart.com indicando Nome, Cognome e testata di riferimento.

Oltre agli eventi in presenza, Rome Art Week offre una vetrina accesa 356 giorni su 365 a tutti i partecipanti: il sito www.romeartweek.com è un vero e proprio portale di networking attivo tutto l’anno in cui ogni artista, curatore e struttura può continuare a promuovere il proprio lavoro; la piattaforma è anche uno strumento per trovare tutte le informazioni riguardanti gli eventi, le visite guidate gratuite e i percorsi suggeriti durante la manifestazione. All’interno del sito, inoltre, il pubblico potrà partecipare ai numerosi virtual tour proposti nella sezione RAW 360°: un servizio non solo rivolto a chi non potrà assistere personalmente agli eventi organizzati dagli iscritti, ma anche finalizzato a creare un archivio virtuale efficace e duraturo delle opere e degli allestimenti, rendendo così giustizia al lavoro artistico e curatoriale.

Anche per la sesta edizione, RAW dà grande spazio ai curatori, figure chiave dell’arte contemporanea. Per guidare il pubblico nel ricco programma di RAW 2021, noti critici, curatori e operatori del settore forniranno il loro punto di vista sui partecipanti e sugli eventi delineando percorsi omogenei ed evidenziando le eccellenze della manifestazione. I punti di vista di RAW 2021 sono consultabili qui: https://romeartweek.com/it/punti-di-vista/

Rome Art Week & Miami New Media Festival
Anche quest’anno si riconferma la collaborazione tra Rome Art Week e il Miami New Media Festival, giunto alla sua 16ª edizione. Nei mesi scorsi è stata lanciata una call rivolta a video artisti che hanno presentato a una giuria di esperti i propri lavori seguendo il tema “New Media Art e la pandemia”. I video selezionati saranno esposti durante la settimana di Rome Art Week, in occasione dell’evento del Miami New Media Festival che si terrà presso una prestigiosa sede espositiva romana. Le opere verranno poi esposte a Miami e nelle altre tappe mondiali del festival. Gli artisti selezionati provengono da Italia, Svizzera, Olanda, Polonia e Tailandia.

Rome Art Week è promossa da KOU Associazione culturale per la promozione delle arti visive e si avvale del patrocinio di: MIBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Lazio, Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale, Sapienza Università di Roma.

Media partner: Culturalia.

Partner: Menexa.

Le news e gli elenchi dei partecipanti sono in costante aggiornamento e disponibili su www.romeartweek.com

FONTE: Culturalia di Norma Waltmann.