A Mondavio torna a brillare il presepe artistico

Quando creatività e passione abbracciano tradizioni e spirito natalizio nascono capolavori

presepe-mondavio-san-filippo-inMONDAVIO (PU) – Come il presepe artistico di San Filippo sul Cesano, frazione di Mondavio, uno dei Borghi più belli d’Italia, in provincia di Pesaro Urbino, diventato ormai tra i più apprezzati delle Marche.

A realizzarlo come sempre l’associazione San Filippo nel Mondo con il contributo di tanti volontari, la collaborazione della Pro loco di Mondavio, il patrocinio del Comune e il contributo del Banco Marchigiano.

L’inaugurazione è in programma domenica 19 dicembre alle ore 18. Nel cuore della Valcesano, proprio a metà strada tra il mare Adriatico e il monte Catria, nasce il suggestivo presepe, un percorso di 200 metri in un’area verde di ben 1000 metri quadrati. Personaggi a grandezza naturale, attrezzi della civiltà contadina, ambientazioni curate nei minimi dettagli, per una visita, accompagnata da musiche natalizie, coinvolgente ed emozionante.

Tante conferme e altrettante novità. Il visitatore è proiettato all’interno di un affascinante borgo, circondato da antiche mura. Si arriva nella piazzetta passando sotto un arco. L’atmosfera è magica.

Lungo il percorso, tra ponticelli, il ruscelletto, luci soffuse, pastori, animali s’incontrano artigiani, tra cui anche chi lavora la terracotta, il fabbro, la lavandaia, e proseguendo la cantina, il forno, il macellaio, l’ortolano, la stalla e tanti altri ambienti e personaggi tutti realizzati in legno, opere d’artigianato artistico assolutamente sorprendenti. Non mancano il mulino, tosapecore, il maniscalco e falegname. Come sempre brilla la natività, anche quest’anno rinnovata e particolarmente curata.

Arte e artigianato si mescolano per un risultato straordinario, grazie alla ricerca attenta dei materiali, riscoperta e conservazione delle tradizioni, lavoro quotidiano e tanta passione.

Una tradizione antica che è creatività e aggregazione, tanto da coinvolgere molti volontari e abitanti del piccolo centro e non solo, ogni anno di più, che contribuiscono all’allestimento con materiali di un tempo, dal valore inestimabile, ormai quasi completamente scomparsi.

«Cercheremo anche quest’anno di sorprendere – spiegano il presidente Mirco Serfilippi e i ragazzi dell’associazione San Filippo nel Mondo – e soprattutto di regalare belle emozioni ai visitatori che verranno a trovarci. Siamo partiti per realizzare il presepe oltre un mese fa. Diverse e crediamo coinvolgenti le novità. Si è creata anche quest’anno una atmosfera stupenda, con tanti cittadini pronti a collaborare, ad aiutare e donare materiali del passato. Il presepe oltre ad essere un punto di incontro per la nostra piccola comunità, ha l’obiettivo di contribuire a promuovere il nostro meraviglioso territorio. Un grande ringraziamento al Comune, alla Pro loco, al Banco Marchigiano, ai ragazzi del centro socio educativo L’Aquilone e ai meravigliosi volontari. Aspettiamo turisti e visitatori per regalare loro una immersione nelle tradizioni e nella magia dell’atmosfera natalizia».

Il presepe artistico, che sarà visitabile per tutto il periodo delle festività, è una delle iniziative de ‘Il Natale che non ti aspetti’, l’evento diffuso organizzato dalle Pro loco di Pesaro e Urbino con la collaborazione della Regione e Provincia.

Maggiori informazioni: 328.0583364, pagine Facebook Pro loco Mondavio e Comune Mondavio.

FONTE: Marco Spadola.