Skip to content

Università, premio Andric a ministro bosniaco e arcivescovo Monreale

(Adnkronos) - Un premio per "l'impegno profuso nell'incontro fra le culture". Con questa motivazione, questa mattina, nel corso dell'inaugurazione del nuovo anno accademico dell'Università internazionale di Gorazde (Bosnia), a Palermo, il ministro per l'Università bosniaco Biljana Begovic e l'arcivescovo di Monreale Michele Pennisi hanno ricevuto il premio internazionale Ivo Andric, Nobel bosniaco per la letteratura. A consegnare il riconoscimento, durante la cerimonia presieduta dal rettore Salvatore Messina, è stato l'assessore all'Università della Regione Siciliana Roberto Lagalla. "Abbiamo voluto creare il premio Andric - ha sottolineato Messina - perché siamo forti assertori della cultura".

Un premio per “l’impegno profuso nell’incontro fra le culture”. Con questa motivazione, questa mattina, nel corso dell’inaugurazione del nuovo anno accademico dell’Università internazionale di Gorazde (Bosnia), a Palermo, il ministro per l’Università bosniaco Biljana Begovic e l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi hanno ricevuto il premio internazionale Ivo Andric, Nobel bosniaco per la letteratura. A consegnare il riconoscimento, durante la cerimonia presieduta dal rettore Salvatore Messina, è stato l’assessore all’Università della Regione Siciliana Roberto Lagalla. “Abbiamo voluto creare il premio Andric – ha sottolineato Messina – perché siamo forti assertori della cultura”.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545