Skip to content

Caffitaly, nel 2022 prime capsule caffè monodose totalmente compostabili

(Adnkronos) - Un'azienda dall’anima tech ma anche hub creativo che punta alla sostenibilità

L’innovazione è al servizio della sostenibilità, con l’obiettivo di diventare il single-serve più sostenibile del mercato, utilizzando materiali facilmente riciclabili e coinvolgendo anche i consumatori nelle diverse fasi dell’economia circolare, seguendo una roadmap in 5 step: riciclare, compostare, separare, raccogliere, riutilizzare. E’ questo lo spirito che guida Caffitaly, società leader in un mercato in forte espansione come quello del caffè monodose, grazie al suo innovativo sistema di estrazione che combina l’alta tecnologia di macchine e capsule. E con un occhio sempre più rivolto alla sostenibilità.

Dal 2021, tutte le capsule sono infatti prodotte con materiali plastici di altissima purezza che le rendono riciclabili al 100%. Non solo: nel 2022 Caffitaly lancerà le prime capsule totalmente compostabili, con notevoli benefici per l’ambiente, e lavorerà sulla fase post-consumo, attivando innovativi progetti volti al coinvolgimento diretto dei consumatori nell’economia circolare del prodotto, con la separazione del caffè dalla plastica e la creazione di reti di raccolta per arrivare, nel 2023, all’avvio di un nuovo progetto di riconversione della plastica delle capsule riciclate in nuovi utilizzi alimentari e non.

Con circa 450 dipendenti e un giro d’affari complessivo di oltre 150 milioni di euro, Caffitaly è un’azienda dall’anima tech, ma anche hub creativo, costantemente impegnata in attività di innovazione e ricerca per migliorare la propria offerta di macchine e capsule, investendo annualmente 2,5 milioni di euro in ricerca e sviluppo. Presente in Italia nella rete dei 1.000 multimarca, e con oltre 100 punti vendita monomarca sul territorio, l’azienda punta fortemente sull’internazionalizzazione, con il 70% del fatturato proveniente dal mercato estero.

Caffitaly nasce nel 2004 dall’idea di un gruppo di imprenditori uniti dalla passione per il caffè. La società si afferma fin da subito nella produzione e commercializzazione di capsule di caffè, inserendosi con successo nel segmento di mercato del caffè porzionato, ma è grazie al concetto di ‘sistema’ che riesce a posizionarsi in modo unico. Anni di ricerca e sviluppo, infatti, portano alla nascita del ‘Caffitaly System’, l’innovativo sistema combinato di macchine e capsule, i cui componenti sono protetti da brevetti internazionali. Caffitaly apre nel 2004 il suo primo stabilimento produttivo a Gaggio Montano (BO), cresciuto gradualmente nel corso degli anni. A questo segue nel 2016 l’avvio di una joint venture in Brasile, creando un moderno stabilimento produttivo nello stato di Minas Gerais- dove in pochi anni la produzione su 3 linee arriva ad un record di 29 milioni di capsule prodotte in un mese – e, l’anno successivo, l’inizio della produzione nel nuovo stabilimento di Capriate San Gervasio (BG).

Intanto, Caffitaly progetta e produce un’intera nuova serie di macchine professionali. Nel 2018 conquista il ‘Best European Product Design Award’ con Iris, una nuova macchina entry level, efficiente ed economica, e realizza le prime macchine Smart con riconoscimento della capsula. Oggi Caffitaly è tra i primi 5 produttori di caffè monodose al mondo, un’azienda globale che commercializza in più di 70 Paesi il suo sistema ‘Caffitaly System’ con capsule e macchine, oltre ad un ampio parco di capsule compatibili.

Con sede a Gaggio Montano (BO) e Capriate (BG), Caffitaly è oggi una società leader in un mercato in forte espansione come quello del caffè monodose, presente in oltre 70 paesi nel mondo e capillarmente in Italia, con oltre 100 negozi monomarca (i ‘Caffitaly Shop’) e una forte penetrazione nella rete dei 1.000 multimarca. L’azienda produce e commercializza il suo sistema proprietario ‘Caffitaly System’ con macchine e capsule di caffè e altre bevande calde, oltre a un ampio parco di capsule compatibili.

“Caffitaly offre infatti un sistema unico, innovativo e sostenibile – spiega l’azienda – che combina perfettamente la tecnologia di capsule e macchina, per esaltare al meglio il gusto e l’aroma dei migliori caffè e delle migliori bevande calde e portare in tazza un’esperienza di gusto mai provata prima. Un risultato frutto di continui investimenti in innovazione, volti al raggiungimento di un solo, chiaro obiettivo: fare il miglior caffè al mondo nel single-serve”.

“Attualmente la società investe ogni anno 2,5 milioni di euro in ricerca e sviluppo – ricorda – per continuare a migliorare l’esperienza qualitativa, potenziando, da un lato, la tecnologia, vera anima dell’azienda, per sviluppare macchine sempre più intelligenti e capsule sempre più sostenibili e capaci di regalare un caffè di qualità ancora superiore; dall’altro, lavorando come un vero e proprio hub creativo al servizio dell’esperienza del consumatore, proponendo, accanto ai caffè Caffitaly e dei torrefattori partner Caffè Cagliari, Chicco d’Oro e Kimbo, una variegata gamma di caffè aromatizzati di alta qualità, ottime bevande solubili (come cioccolata, cappuccino, mocaccino, ginseng, orzo, tè e tisane), senza dimenticare le compatibili contenenti le pregiate miscele Caffitaly, per cui l’azienda si conferma best-in- class, grazie alla costante ricerca di alta qualità unita all’attenzione per l’ambiente”.

“La produzione annuale si attesta a 1,7 miliardi di capsule e il fatturato 2021, anno di performance e risultati straordinari, ha superato quota 150 milioni di euro, di cui il 70% realizzato sul mercato estero: l’azienda punta molto, infatti, sull’internazionalizzazione, con clienti del calibro di Tchibo (Germania), Espresso Club (Israele), Pingo Doce (Portogallo), Lofbergs Lila (Svezia), Cabrales (Colombia), Cafento (Spagna) e Tres (Brasile)”, conclude.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: