Skip to content

**Csm: Mauriello (Meritocrazia Italia), ‘correntismo a scapito giudici qualità‘**

(Adnkronos) - "Da comune cittadino, dopo la ricchezza di questi interventi, voglio dire che la riforma del Csm è la riforma delle riforme, bisogna trovare soluzione, se sorteggio può essere soluzione va bene, per ora va detto che il Csm ha fallito". Lo ha detto il presidente nazionale di Meritocrazia Italia Walter Mauriello, intervenendo per le conclusioni della tavola Rotonda della sua associazione, dedicato alla Giustizia, dal titolo 'il secolo della Giustizia: una promessa da concretizzare'.

“Da comune cittadino, dopo la ricchezza di questi interventi, voglio dire che la riforma del Csm è la riforma delle riforme, bisogna trovare soluzione, se sorteggio può essere soluzione va bene, per ora va detto che il Csm ha fallito”. Lo ha detto il presidente nazionale di Meritocrazia Italia Walter Mauriello, intervenendo per le conclusioni della tavola Rotonda della sua associazione, dedicato alla Giustizia, dal titolo ‘il secolo della Giustizia: una promessa da concretizzare’.

“Nel Csm passa l’importanza dell’azione giudiziaria, certo il magistrato deve fare associazionismo, ma il problema è il correntismo, che va discapito ei magistrati di qualità”, conclude.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI