Skip to content

Guerra Ucraina, Onu nomina commissione inchiesta su crimini di guerra

(Adnkronos) - Composta da tre esperti di diritti umani, sarà guidata dal norvegese Erik Mose

Le Nazioni Unite hanno creato una commissione d’inchiesta per indagare su eventuali crimini di guerra commessi dalla Russia in Ucraina. La commissione, composta da tre esperti di diritti umani e guidata dal norvegese Erik Mose, ha l’obiettivo di ”indagare su tutte le presunte violazioni e abusi dei diritti umani, sulle violazioni del diritto internazionale umanitario e sui crimini correlati nel contesto dell’aggressione contro l’Ucraina da parte della Federazione Russa”.

Mose, 71 anni, è un giudice norvegese che è stato presidente del Tribunale penale internazionale per il Ruanda dal 2003 al 2007. Lo scorso 4 marzo il Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani ha deciso di istituire la commissione d’inchiesta per la durata di un anno su richiesta dell’Ucraina e dei suoi alleati, tra cui l’Unione Europea, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545