Skip to content

Ucraina, Draghi-Sullivan: “Ferma condanna aggressione Russia”

(Adnkronos) - "Avanti uniti, intensificare i rapporti a tutti i livelli"

Guerra Ucraina-Russia, ferma condanna per l’aggressione ingiustificata di Mosca. E’ quanto hanno deciso nell’incontro di oggi il presidente del Consiglio, Mario Draghi, e il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Jake Sullivan. Draghi e Sullivan, si apprende da Palazzo Chigi, hanno condiviso la necessità di continuare a perseguire una risposta decisa e unitaria nei confronti di Mosca.

Draghi e Sullivan si sono, inoltre, detti d’accordo sull’importanza di intensificare ulteriormente i contatti tra Italia e Stati Uniti a tutti livelli, alla luce degli eccellenti rapporti bilaterali e del legame transatlantico.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545