Skip to content

Ucraina-Russia, Kiev: “Sì Usa a nuove sanzioni, va convinto qualche Paese europeo”

(Adnkronos) - Kuleba: "Gli Stati Uniti sono pronti a muoversi"

“Abbiamo visto che gli Stati Uniti sono pronti a muoversi con nuove sanzioni” contro la Russia, in guerra con l’Ucraina. Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri ucraino Dmitro Kuleba dopo i colloqui oggi a Varsavia con il presidente americano Joe Biden, accompagnato dal segretario di Stato Antony Blinken e dal numero 1 del Pentagono Lloyd Austin. “Abbiamo qualche Paese europeo che deve essere convinto ad unirsi – ha poi aggiunto – così abbiamo concordato con il segretario Blinken su come lavorare insieme con questi Paesi”.

“La capacità di resistenza ucraina e le armi occidentali, in maggioranza americane, formano la ricetta dei nostri successi sui campi di battaglia”, ha aggiunto Kuleba dopo i colloqui, nei quali ha detto di aver ricevuto “promesse aggiuntive da parte degli Stati Uniti sull’evoluzione della nostra cooperazione militare. Nessun Paese ha fornito più sostegno all’Ucraina degli Stati Uniti”.

“Abbiamo ricevuto delle promesse aggiuntive dagli Stati Uniti su come si evolverà la nostra cooperazione di sicurezza”, ha detto ancora.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI