Skip to content

Allarme balneari, in ‘soccorso’ arrivano profughi ucraini

(Adnkronos) - I rifugiati infatti potrebbero accettare i lavori stagionali

In vista dell’estate i balneari tornano a lanciare l’allarme: mancano i lavoratori. Quest’anno però, un fatto tragico, potrebbe portare con sé una soluzione: l’arrivo dei profughi ucraini.

I rifugiati infatti potrebbero accettare i lavori stagionali: glielo consente anche il regolamento stilato dal governo. Con lo status di rifugiato i cittadini ucraini potranno svolgere qualunque tipo di lavoro sia dipendente che stagionale.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545