Skip to content

AM Turistic, luxory experiences con proposte su misura per ogni turista

(Adnkronos) - Tra i settori del turismo maggiormente in ripresa dopo due anni di pandemia c’è quello dei viaggi di lusso. Questo quanto emerge dagli ultimi dati presentati in occasione della Borsa internazionale del turismo che si è svolta a Milano dal 10 al 12 aprile. Numeri confermati anche dagli enti preposti sia a livello nazionale sia internazionale. Nemmeno lo stop, si spera momentaneo, del turismo russo sembra penalizzare il settore. La ripresa dei flussi turistici si preannuncia ottima da Nord e Sud America così come dall’Oriente. Il turista del lusso appare ora più evoluto e molto attento al dettaglio quando cerca una luxury experience. In quest’ottica si inserisce la nuova proposta di AM Turistic, giovane azienda italiana nata nell’agosto del 2020 e specializzata nel proporre luxory experiences con proposte su misura per ogni turista.

Tra i settori del turismo maggiormente in ripresa dopo due anni di pandemia c’è quello dei viaggi di lusso. Questo quanto emerge dagli ultimi dati presentati in occasione della Borsa internazionale del turismo che si è svolta a Milano dal 10 al 12 aprile. Numeri confermati anche dagli enti preposti sia a livello nazionale sia internazionale. Nemmeno lo stop, si spera momentaneo, del turismo russo sembra penalizzare il settore. La ripresa dei flussi turistici si preannuncia ottima da Nord e Sud America così come dall’Oriente. Il turista del lusso appare ora più evoluto e molto attento al dettaglio quando cerca una luxury experience. In quest’ottica si inserisce la nuova proposta di AM Turistic, giovane azienda italiana nata nell’agosto del 2020 e specializzata nel proporre luxory experiences con proposte su misura per ogni turista.

Quello che viene presentato è un nuovo e innovativo modello di offerta localizzativa turistica territoriale che ha l’obiettivo di valorizzare la componente esperienziale della vacanza e del turista.

Il risultato di tale approccio si concretizza nell’intercettazione di flussi di turisti di alta fascia grazie ad un’offerta unica nel panorama internazionale, una fascia lusso che grazie all’utilizzo dell’elicottero e dei jet privati sarà in grado di superare le difficoltà logistiche e le criticità territoriali.

“Siamo andati – spiega Antonio Martini, coordinatore di AM Turistic – ad invertire il paradigma del turismo classico. Abbiamo creato un incoming attraverso i servizi che troveranno la massima espansione in territori e location suggestive. Questo avviene grazie all’utilizzo di una tecnica di marketing internazionale che parla di sommatorie di experiences. Allo spostamento in elicottero uniamo le straordinarie bellezze italiane riuscendo così ad abbattere le distanze di raggiungimento delle location”.

All’innovazione si unisce la sostenibilità che rimane al centro del progetto di AM Turistic, non solo attraverso l’utilizzo di mezzi meno impattanti in termini di emissioni in atmosfera rispetto a quelli calssici, ma anche grazie a un’importante iniziativa.

“Abbiamo fatto accordi – ricorda – con varie associazioni che si occupano ridare vigore al nostro pianeta per ogni servizio che andremo a sviluppare pianteremo un albero nella consapevolezza che anche un albero è un’emozione. L’ambiente che ci circonda ha un valore fondamentale per poter vivere nel migliore dei modi le esperienze nel nostro meraviglioso territorio”.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: