E’ tempo di Hanami

Tra filosofia di vita e manifestazione della primavera

sakura-in
Foto di cattylmusic da Pixabay

Hanami (guardare i fiori) è la parola giapponese per indicare la popolare usanza di godere della bellezza della fioritura dei Sakura, fiori di ciliegio, che avviene in un lasso di tempo nemmeno troppo lungo (una decina di giorni circa), un periodo concentrato tra la fine di marzo e il mese di aprile. La magia che ne deriva è avvolta esattamente nel tempo (breve) in cui poter godere di questa bellezza. Ne consegue la filosofia del popolo del sollevante legata alla cultura della pazienza, dell’amore e rispetto per la natura e della pace interiore. Hanami è l’occasione per festeggiare la primavera, per raccogliersi in meditazione e particolarmente per stare insieme, riunendosi sotto le piante facendo pic-nic. Le piante di ciliegio che crescono rigogliose e numerosissime in tutto il Giappone, esplodono con una fioritura magnifica, ricchissima quasi insieme, generando buon umore e poesia, tant’è che il fiore di ciliegio è segno di buon auspicio e segno di ricchezza, in particolar modo i ciliegi yoshino presenti in tutto il Giappone e che sbocciano all’unisono: nel momento della loro massima fioritura (mankai) la copiosa caduta dei petali nel vento e sui corsi d’acqua creano la celebre hanafubuki, la nevicata dei fiori, piuttosto suggestiva. La celebrazione della natura è al centro della cultura e della regione giapponese. Lo shintoismo vede nell’Hanami un significato molto profondo: la fugacità della vita, la consapevolezza che tutto passa e sfiorisce, l’attenzione all’apprezzamento di ogni momento di bellezza di cui i fiori di ciliegio insieme al concetto che la vita si rinnova ad ogni ciclo, proprio come ogni anno i ciliegi tornano a fiorire e dunque l’impegno per dare il massimo. In antichità (periodo Heian), Hanami si festeggiava ammirando i fiori di pruno simbolo della fine dell’inverno in quanto fioriscono anche oggi, qualche settimana prima dei ciliegi. Se si cerca la tradizione la regione del Kansai offre il miglior Giappone antico.

Cosa vedere, dove è consigliato andare o quantomeno godere di alcune immagini che mostrano la spettacolarità dello Hanami:
Il castello di Himeji è uno dei castelli più belli del Giappone e un sito UNESCO. Circondato da circa 1000 ciliegi è sicuramente una delle migliori viste del Giappone.
Castello di Koriyama;
Parco di Nara;
Il tunnel fiorito di Kaizu Osaki;
Il castello di Nagahama;

Cosa mangiare nei pic nic
Gli onigiri: rotoli di sushi con ingredienti cotti; i tamagoyaki: frittatine semplici oppure ripiene con spinaci o altre verdure; i wuster in varie forme; karaage: pollo fritto; verdure sott’aceto, insalata di patate al wasabi, gamberi al vapore, inarizushi, edamame. Mentre il dolce ufficiale è l’hanami dango palline di riso glutinoso mochi infilate in uno stecco, dei tre colori della stagione, il rosa, il bianco e il verde. L’altro dolce dell’Hanami è il Sakura mochi: riso glutinoso battuto e ripieno di marmellata di fagioli azuki avvolto in una foglia di ciliegio sotto sale.

Hanami in Italia
Si può godere dell’Hanami anche in Italia in due parchi: una a Milano chiamato “la collina dei ciliegi” e l’altro si trova a Roma al Parco lago dell’EUR, dove sono stati piantati 150 ciliegi giapponesi donati dalla città di Tokio nel 1959, dall’allora Primo Ministro Nobusuke Kishi, in visita ufficiale in Italia, come segno d’amicizia tra i due Paesi. La Capitale festeggia l’evento da allora nella “passeggiata del Giappone” dove non è difficile incontrare persone vestite con Kimono e zoccoli tipici.

Le parole dell’Hanami:
Sakura
Buruu Sheeto: la coperta blu usata per i pic nic
Hanami Dango
Yozakura: l visione dei fiori di ciliegi di notte
Mankai: piena fioritura sakura
Kaikayosou: previsioni del tempo che parlano della fioritura
Bento: pranzo al sacco ordinato in scatole spesso a forma di petalo
Hanafubuki: nevicata di fiori

https://www.ohayo.it/cultura/hanami-cosa-e-come-si-fa/
https://www.fanpage.it/roma/ciliegi-giapponesi-in-fiore-al-parco-dell-eur-tutte-le-informazioni-sull-hanami/