Eataly celebra il mese della terra

il debutto dei prodotti certificati Agricoltura Simbiotica, la filiera sostenibile La Granda Presidio Slow Food, le novità del mercato e un ricco palinsesto di eventi da Eataly Roma

Eataly-celebra-il-mese-della-terra-inROMA – Dal 19 aprile al 22 maggio Eataly celebra la terra, il suolo, e l’insieme di metodi agricoli sostenibili e allevamenti rispettosi di animali e ambiente.
Lo fa ripartendo dall’agricoltura e raccogliendo il testimone lasciato dai progetti di rispetto promossi negli anni: da Seminiamo la biodiversità a Bee the Future dove il fil rouge è un’idea di alimentazione che trova il suo fondamento nel rispetto della materia, della salute, dell’ambiente e della biodiversità.

Il debutto dei prodotti certificati agricoltura simbiotica
Dal 19 aprile fanno il loro ingresso negli Eataly i primi prodotti certificati Agricoltura Simbiotica, un sistema di produzione agroalimentare che sfrutta i benefici della simbiosi fra il microbiota del suolo e i vegetali che vi crescono​. Tra i primi prodotti certificati Agricoltura Simbiotica, nel mercato di Eataly si trovano diverse varietà di insalate, latte, yogurt, mozzarelle, tomini freschi, primo sale, toma, nostrale, uova, confetture di frutta e carni di razza Bovina Piemontese degli allevamenti La Granda che per primi hanno completato l’iter di certificazione.

Le novità del mercato
Anche le panetterie di Eataly, che producono tutti i giorni pane e prodotti da forno realizzati con le farine 100% biologiche e italiane del Mulino Marino e lievito madre rinfrescato da 37 anni, in occasione del Mese della Terra sfornano una versione speciale di pane: il “buratto e crusca”, passato nella crusca prima della cottura. E dal 5 al 22 maggio i prodotti del mercato saranno ancora più accessibili grazie a sconti fino al 50%.

Gli appuntamenti di Eataly Roma
Molte novità in arrivo anche nel palinsesto degli eventi di Eataly Roma con l’obiettivo di coinvolgere più persone possibili nel rivolgere attenzione alla terra attraverso momenti di svago e divertimento durante i quali fare esperienza di buon cibo, stili di vita e scelte alimentari consapevoli senza rinunciare alla convivialità e alla voglia di festa.

Il 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra, Eataly Roma ospita una cena in Birreria con Fulvio Marino e la presentazione della birra artigianale, prodotta dal Birrificio di Eataly con il pane invenduto della panetteria e realizzata secondo la ricetta di Semi di Libertà, una onlus che ha l’obiettivo di contrastare le recidive dei detenuti. Alle 17.30 ci sarà il firmacopie  del libro di Fulvio Marino «Dalla Terra al Pane» e alle 18.30 la presentazione della nuova birra RecuperAle alla presenza del Mastro birraio Fabio Mazzone, Fulvio Marino responsabile Panetterie di Eataly e i ragazzi di Semi di Libertà. L’ingresso è libero su prenotazione.  La serata proseguirà poi con una speciale cena in compagnia di Fulvio Marino che prevede la degustazione di 6 spicchi di pizze al padellino.

Prenotazioni online: https://www.eataly.net/it_it/a-cena-con-fulvio-marino-2-turno-2022-04-22-12659

Il 23 e il 24 aprile arriva il Mercato della Terra e della Sostenibilità in collaborazione con Slow Food. In questo weekend dalle ore 09.00 alle ore 18.00 al primo piano di Eataly Roma, i produttori Slow Food e Arca del Gusto e, al secondo piano i produttori Slow Wine, presenteranno i loro prodotti e daranno vita a dei momenti formativi e di degustazione nella Piazza dell’Olio, al primo piano, e al Tavolo del Vino in Enoteca.

Per maggiori dettagli: https://www.eataly.net/it_it/negozi/roma/news/appuntamenti-mercato-roma

Dal 27 al 29 aprile partono i tour gastronomici “I Sentieri della Sostenibilità” attraverso i quali tutti i partecipanti potranno visitare i laboratori, degustare i prodotti e scoprire come gli artigiani di Eataly valorizzano in modo sostenibile le materie prime. Ogni partecipante riceverà in omaggio un vasetto contenente il lievito madre e un uovo simbiotico.

Il 28 aprile nel ristorante Terra si potrà partecipare alla cena “Dalla testa alla coda” nel corso della quale si degusterà un menu pensato per l’utilizzo di tutte le parti dell’animale evitando ogni tipo di spreco. In abbinamento una selezione di vini naturali. Ospite della cena Sergio Capaldo, fondatore de La Granda, un consorzio che coinvolge oltre 60 famiglie di allevatori della razza Bovina Piemontese Presidio Slow Food.

Da sempre simbolo della macelleria di Eataly, La Granda è una filiera virtuosa e sostenibile che considera il lavoro dell’allevatore partendo dal rispetto per la terra, riconoscendogli una equa remunerazione del prodotto in maniera stabile nel tempo, e creando un’alimentazione, nella fase di finissaggio degli animali, fatta con fieni ricchi di erbe diverse (polifiti) e mangimi vegetali senza OGM e senza soia.

Per prenotazioni: https://www.eataly.net/it_it/cena-degustazione-dalla-testa-alla-coda-2022-04-28-12676

Il 29 aprile arriva la Festa in Cantina, un appuntamento realizzato in collaborazione con SO2 Distribuzione e il ristorante Numa al Circo. Dalle ore 19.00 alle 22.00, nell’Enoteca di Eataly, si potranno degustare cinque vini naturali selezionati da SO2 Distribuzione e accompagnati dalle  gustose proposte food dello chef Davide Cianetti.

Per maggiori dettagli: https://www.eataly.net/it_it/festa-in-cantina-alla-scoperta-dei-vini-naturali-2022-04-29-12689

Eataly-celebra-il-mese-della-terra-1

FONTE: Passion Fruit Hub Press Office.