Skip to content

Netflix produrrà 50 videogiochi entro la fine dell’anno

(Adnkronos) - IP famose come Stranger Things ma anche progetti multimediali nelle mire espansionistiche del colosso dello streaming

Il colosso dello streaming Netflix è assolutamente determinato nell’investire sul mercato dei videogiochi: dopo aver lanciato la sua selezione di titoli per smartphone inclusa con l’abbonamento al servizio video, pare che entro la fine del 2022 vedremo almeno 50 nuovi titoli su iOS a Android prodotti da Netflix, che il mese scorso ha acquistato il team Next Games per 65 milioni di euro. L’azienda sta cercando di diversificare la propria offerta, soprattutto dopo il crollo in borsa dovuto alla notizia di un calo cospicuo di abbonati nell’ultimo anno: 200 mila, comunque pochi rispetto all’incredibile cifra di 221,6 milioni di sottoscrittori nel mondo. Sappiamo che Netflix ha in progetto videogiochi (per ora su smartphone) dedicati alle sue IP più famose, a cominciare da Stranger Things , che tornerà il 27 maggio con la quarta stagione. Non mancheranno però progetti multimediali che includeranno sia video games che serie TV: è il caso di Exploding Kitties , il popolare gioco da tavolo che riceverà sia un adattamento TV che uno interattivo.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545