Skip to content

Sanzioni Russia, sequestrato in Germania yacht ‘Dilbar’: “E’ della sorella di Usmanov”

(Adnkronos) - L'imbarcazione da 600 milioni di dollari con bandiera delle Isole Cayman, è registrata a Malta e risulta di proprietà di una holding

La guerra delle sanzioni dopo il conflitto Russia-Ucriana continua a colpire gli oligarchi russi. La polizia tedesca ha sequestrato lo yacht Dilbar ormeggiato ad Amburgo (valore stimato, 600 milioni di dollari) al termine di una lunga indagine che ne ha ricondotto la proprietà alla sorella dell’oligarca sanzionato, Alisher Usmanov, Gulbakhor Ismailova.

L’imbarcazione, con bandiera delle Isole Cayman, è registrata a Malta, dove risulta di proprietà di una holding. Usmanov, che in Gran Bretagna, a Londra e nel Surrey, ha proprietà milionarie, è oggetto di sanzioni negli Stati Uniti, nell’Unione europea e in Gran Bretagna. Anche Ismailova e un’altra sorella, Saodat Narzieva, sono sanzionate in Ue e Gb.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545