Skip to content

Ucraina, von der Leyen: “Mosca usa gas come strumento di ricatto”

(Adnkronos) - Le sue parole dopo la decisione di Gazprom di interrompere le forniture a Bulgaria e Polonia

E’ “inaccettabile” la decisione del colosso energetico russo Gazprom di interrompere le forniture di gas alla Bulgaria e alla Polonia, dopo che si sono rifiutati di pagare in rubli. “E’ l’ennesimo tentativo della Russia di utilizzare il gas come strumento di ricatto”, ha commentato la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545