Skip to content

Carburanti, oggi lievi oscillazioni per prezzi alla pompa

(Adnkronos) - Regna ancora la calma sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso anche ieri in discesa per il diesel e poco mosse per la benzina, continuano a non registrarsi interventi sui prezzi raccomandati dei carburanti. Il quadro dei prezzi medi alla pompa mostra di conseguenza solo lievissime oscillazioni.

Regna ancora la calma sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso anche ieri in discesa per il diesel e poco mosse per la benzina, continuano a non registrarsi interventi sui prezzi raccomandati dei carburanti. Il quadro dei prezzi medi alla pompa mostra di conseguenza solo lievissime oscillazioni.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 28 giugno, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self va a 2,073 euro/litro (2,071 il valore precedente), con i diversi marchi compresi tra 2,057 e 2,093 euro/litro (no logo 2,058). Il prezzo medio praticato del diesel self è 2,039 euro/litro (2,038 il dato precedente), con le compagnie tra 2,029 e 2,049 euro/litro (no logo 2,036).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è 2,207 euro/litro (contro 2,208), con gli impianti colorati che hanno prezzi medi praticati tra 2,137 e 2,296 euro/litro (no logo 2,107). La media del diesel servito è ferma a 2,179 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 2,111 e 2,256 euro/litro (no logo 2,086). I prezzi praticati del Gpl si collocano tra 0,832 a 0,852 euro/litro (no logo 0,819). Infine, il prezzo medio del metano auto è tra 1,843 e 1,944 (no logo 1,840).

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545