Skip to content

I cinque titoli migliori del Ftse Mib, brilla Unicredit

(Adnkronos) - Unicredit guida la pattuglia dei cinque titoli migliori del Ftse Mib a Piazza Affari. Il titolo del gruppo di piazza Gae Aulenti balza del 4,40% a 10,23 euro e traina il buon andamento del comparto bancario. Forti rialzi anche per Banco Bpm (+4,31%), Intesa Sanpaolo (+4,15%) e Finecobank (+3,64%). Tim chiude la classifica dei cinque titoli migliori del Ftse Mib, con un progresso del 2,62%. Tonica anche Ferrari (+2,45%) e segnano progressi sopra il punto percentuale anche Bper, Iveco e Mediobanca.

Unicredit guida la pattuglia dei cinque titoli migliori del Ftse Mib a Piazza Affari. Il titolo del gruppo di piazza Gae Aulenti balza del 4,40% a 10,23 euro e traina il buon andamento del comparto bancario. Forti rialzi anche per Banco Bpm (+4,31%), Intesa Sanpaolo (+4,15%) e Finecobank (+3,64%). Tim chiude la classifica dei cinque titoli migliori del Ftse Mib, con un progresso del 2,62%. Tonica anche Ferrari (+2,45%) e segnano progressi sopra il punto percentuale anche Bper, Iveco e Mediobanca.

La prima seduta della settimana prosegue in buon rialzo per le principali borse europee. A Milano il paniere principale sale dello 0,97% a 21.999 punti, Londra dell’1,68%, Francoforte dello 0,64% e Parigi dello 0,20%, appesantita dal risultato delle elezioni legislative in Francia. Fra le materie prime il petrolio perde mezzo punto percentuale, con il Wti a 107,4 dollari al barile.

Sempre sul Ftse Mib scambiano in forte ribasso le utility: Hera cede il 5,29%, A2A il 3,99%, Snam il 2,83% e Terna il 2,36%. Ribassi oltre i due punti percentuali per Nexi, Saipem e Poste Italiane.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545