Skip to content

Il nuovo MacBook Air potrebbe essere molto difficile da acquistare

(Adnkronos) - La presentazione è prevista lunedì, ma le liste d'attesa saranno piuttosto lunghe

Sono sempre più consistenti le voci di corridoio che vogliono un lancio del nuovo modello di MacBook Air alla WWDC di lunedì. Ormai sembra dato certo che Apple sia pronta a presentare il nuovo design del suo portatile di punta, che arriverà in diverse colorazioni e con una nuova tastiera bianca. Tuttavia, sembra che almeno per i primi mesi sarà molto difficile mettere le mani su un esemplare di Air 2022: un report di Bloomberg firmato da Mark Gurman rivela come la chiusura di diverse fabbriche a Shanghai a causa del severo lockdown da Covid-19 che ha colpito la città abbia rallentato enormemente la produzione del nuovo computer. La politica tolleranza zero Covid della Cina ha imposto la chiusura degli impianti di Pegatron e Quanta, e sebbene le riaperture siano iniziate sembra che Apple non abbia fatto in tempo a produrre abbastanza MacBook Air per soddisfare la presunta domanda, che potrebbe essere altissima. Pare che Apple riuscirà a fornire tra i sei e i sette milioni di pezzi entro il terzo quadrimestre dell’anno se la fabbrica di Quanta dovesse tornare a produrre a pieno ritmo. Altrimenti, come è accaduto anche con i MacBook Pro di ultima generazione, ci sarà da aspettare anche due o tre mesi per la consegna del prodotto.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI