Skip to content

Microsoft interrompe il supporto a Windows 8.1, quando aggiornare il computer

(Adnkronos) - La versione base di Windows 8 era già stata cancellata nel 2016, ma non la 8.1

Microsoft interromperà aggiornamenti e supporto per il suo sistema operativo Windows 8.1 a partire dal 10 gennaio 2023. Entro poche settimane, quindi, l’azienda inizierà ad invitare notifiche a tutti gli utenti che hanno ancora montata la versione 8.1 di Windows ricordando loro che dovranno aggiornare il proprio dispositivo se vogliono avere garantiti gli aggiornamenti (compresi quelli di sicurezza) e la piena compatibilità con programmi e applicazioni. La versione base di Windows 8 era già stata cancellata nel 2016, ma non la 8.1, creata da Microsoft per risolvere i numerosi problemi dell’update precedente. Si tratta di una generazione molto sfortunata dell’OS, che venne ai tempi immaginata come un software “mobile first” visto l’impegno dell’azienda di Redmond nel campo degli smartphone, poi abbandonato. A questo punto, le alternative sono aggiornare al più presto a Windows 10 o 11 acquistando una versione originale e completa del software. Occorre però fare attenzione, perché la maggior parte dei dispositivi pensati per Windows 8.1 potrebbe non avere abbastanza potenza per gestire il nuovo OS. I requisiti minimi di sistema per Windows 11 sono 4GB di RAM, 64GB di archiviazione, scheda grafica compatibile con DirectX 12 o versione successiva con il driver WDDM 2.0.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: