Skip to content

Amazon Prime aumenta i prezzi in tutta Europa, fino a 90 euro per l’abbonamento

(Adnkronos) - In Francia un rincaro del 43%, si superano i 110 euro all'anno in UK

Amazon ha annunciato un rincaro dei prezzi dell’abbonamento del suo servizio Prime in tutta Europa: a partire dal 15 settembre, il prezzo dell’abbonamento Prime mensile aumenterà da 3,99€ a 4,99€ al mese e il prezzo dell’abbonamento Prime annuale aumenterà da 36,00€ a 49,90€ all’anno. La nuova tariffa si applicherà ai rinnovi a partire dal 15 settembre 2022 incluso. E se in Italia questo rincaro del 38 per cento ha già allertato il Codacons, che ha deciso di rivolgersi direttamente all’azienda chiedendo un incontro urgente, anche nel resto d’Europa il servizio per le consegne veloci e tutti gli altri servizi Prime (compreso Prime Video) è in aumento. Dalla stessa data, infatti, si passerà da 49,99€ a 69,90€ all’anno in Francia (un aumento del 43 per cento), da 69€ a 89,90€ in Germania, mentre la Spagna subirà un rincaro identico al nostro. E in zona extra UE si passa da 79£ a 95£ nel Regno Unito, ossia la bellezza di 112,30 euro al cambio attuale. Per giustificare i nuovi prezzi, che il Codacons giudica sproporzionati rispetto all’inflazione, Amazon cita nel comunicato stampa l’aumento dei costi operativi, oltre a consegne più veloci e più contenuti in streaming, a cominciare dalla nuova serie TV del Signore degli Anelli in onda da settembre sulla piattaforma Prime Video. “Abbiamo attivato e migliorato la consegna di generi alimentari con Amazon Fresh, e abbiamo aggiunto sempre più intrattenimento digitale di qualità, come serie TV, film, musica, giochi e libri. In particolare, Prime Video ha ampliato la raccolta di serie e film Amazon Originals e ha attivato l’accesso allo sport dal vivo, come la UEFA Champions League”, si legge nella nota della filiale italiana dell’azienda.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545