Skip to content

Energia elettrica, prezzo sale ancora: in un mese costi quasi raddoppiati

(Adnkronos) - Gme: da lunedì 4 a domenica 10 luglio il prezzo si è attestato a 395,28 euro/MWh

Continua la crescita del prezzo medio dell’elettricità che come segnala il Gestore dei mercati energetici da lunedì 4 a domenica 10 luglio si è attestato a 395,28 euro/MWh. Nei sette giorni precedenti era a 362,05 euro, mentre rispetto a un mese prima il valore si è quasi raddoppiato (era a 206,27 euro nella settimana 6-12 giugno). I volumi di energia elettrica scambiati direttamente nella borsa del GME si attestano a 4,8 milioni di MWh, con la liquidità al 75,2%. I prezzi medi di vendita sono variati tra 384,67 euro/MWh di Sud, Calabria e Sicilia e 397,35 euro/MWh di Nord e Centro Nord.

AdnKronos: Vai alla fonte

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: