Skip to content

I Mondiali di Orienteering al via sul Gargano, Cozzoli: “turismo e sport leva strategica”

(Adnkronos) - “Il turismo sportivo è diventato strategico negli ultimi anni, un vero volano per la nostra economia e uno straordinario strumento per allungare le stagioni turistiche del nostro Paese”. Così Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A. durante il Convengo “Turismo e Sport” di Pugnochiuso (Foggia) in occasione dell’apertura del World Orienteering Championships 2022 in programma fino al prossimo 16 luglio sul Gargano.

“Il turismo sportivo è diventato strategico negli ultimi anni, un vero volano per la nostra economia e uno straordinario strumento per allungare le stagioni turistiche del nostro Paese”. Così Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A. durante il Convengo “Turismo e Sport” di Pugnochiuso (Foggia) in occasione dell’apertura del World Orienteering Championships 2022 in programma fino al prossimo 16 luglio sul Gargano.

“I Mondiali di Orienteering, sport adatto a tutte l’età, sono un’occasione autentica per far conoscere le meraviglie di un territorio, quello della Puglia, che per 10 giorni ospiterà oltre 3000 atleti provenienti da 40 Paesi, con una previsione di oltre 50mila presenze”.

Alla conferenza hanno partecipato, tra gli altri, Raffaele Piemontese, vicepresidente Regione Puglia, Sergio Anesi, presidente Fiso, Michele Barbone, presidente del comitato organizzatore Wmoc 2022, il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, e l’ex campione di pallavolo e Legend di Sport e Salute, Luigi Mastrangelo.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545