Skip to content

Chiusura in flessione per Piazza Affari, spicca il rally di Bper Banca

(Adnkronos) - I dati sull'occupazione USA hanno innervosito i mercati azionari del Vecchio Continente. Il rapporto è stato migliore del previsto, con un incremento di 528mila posti di lavoro (escluso il settore agricolo) rispetto ad una stima di circa 250mila unità. La chiusura negativa delle borse riflette i timori degli investitori convinti che le banche centrali statunitensi rivedranno al rialzo il costo del denaro.

I dati sull’occupazione USA hanno innervosito i mercati azionari del Vecchio Continente. Il rapporto è stato migliore del previsto, con un incremento di 528mila posti di lavoro (escluso il settore agricolo) rispetto ad una stima di circa 250mila unità. La chiusura negativa delle borse riflette i timori degli investitori convinti che le banche centrali statunitensi rivedranno al rialzo il costo del denaro.

Piazza Affari chiude la seduta a -0,26% con 22.586 punti. Sul listino milanese Bper Banca ha registrato la migliore performance di giornata con un aumento del 9,7% trainato dai risultati del primo semestre 2022, caratterizzato da un miglioramento delle principali voci di conto economico e di qualità del credito. Pirelli segna +4,3% dopo i risultati trimestrali che hanno superato le previsioni degli analisti. Chiusura positiva anche per Unipol che guadagna il 2,14%, confermando i target finanziari fino al 2024, e riscatto per Telecom Italia (+1,85%) dopo una serie di sedute negative.

In forte calo il Monte dei Paschi di Siena con un crollo del 6,74%. L’istituto ha annunciato la cessione di un portafoglio crediti in sofferenza per un valore complessivo di 917,5 milioni di euro: operazione già inserita nei risultati finanziari del 1° semestre 2022. In ribasso anche Illimity Bank (-6,92%).

Continua a scendere lo spread Btp-Bund che raggiunge 206 punti base. (in collaborazione con Money.it)

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545