Skip to content

Elezioni 2022, Renzi: “Se Calenda e Letta si accordano, Lega e Forza Italia brindano”

(Adnkronos) - "Terzo polo al 10% decisivo per attutire l'impatto del governo di destra"

“Se domani Calenda e Letta si accordano, Forza Italia e Lega brindano”. Lo dice il leader di Italia Viva Matteo Renzi a La corsa al voto su La7, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre 2022.

“Il discorso del voto utile, mettersi tutti insieme con il Pd, non è credibile. Se non ci sono i 5 Stelle la partita è monca di un pezzo – afferma – nonostante io non li voglia. Capirei la grande alleanza di tutti se ci fossero tutti, ma così, per attutire la vittoria della destra, serve un centro forte”.

“Un’area di centro, il terzo polo che fa il 10%, è decisivo per attutire l’impatto del governo di destra, e sarebbe fantastico per dopo, per crescere” dice Renzi.

Secondo il leader di Italia Viva “chi oggi inizia la campagna elettorale come ha fatto Enrico Letta, non sta contrastando la destra, ma le sta regalando la vittoria”. “Se voglio contrastare la destra – spiega l’ex presidente del Consiglio – non posso partire chiedendo la tassa di successione e imbarcando quelli che non vogliono Draghi. L’appello all’unità lo può fare chi toglie i voti alla destra, non chi glieli regala”.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545