Skip to content

Ucraina, Trump: “Io presidente Usa e nessuna invasione di Putin”

(Adnkronos) - "Come minimo si sarebbe raggiunto un accordo". Intanto un sondaggio premia The Donald: nel 2024 batterebbe Biden

L’Ucraina avrebbe dovuto rinunciare alla Crimea ed impegnarsi a non entrare nella Nato per evitare di essere invasa dalla Russia. Ne è convinto Donald Trump che, in un’intervista al The Clay Travis & Buck Sexton Show, ha detto che il governo ucraino “avrebbe potuto consegnare la Crimea, avrebbe potuto fare qualcosa con la Nato, dire, ‘va bene non entriamo’, ed avrebbe ora un Paese, perché credo che Vladimir Putin voleva arrivare ad un accordo”.

Trump ha poi ripetuto che se lui fosse ancora alla Casa Bianca l’invasione “non sarebbe mai avvenuta: Putin non avrebbe fatto se ci fossi stato io, come minimo si sarebbe raggiunto un accordo”. Invece “ora Putin non vuole arrivare ad un accordo: credo che sia molto difficile arrivare un accordo, vuole conquistarla tutta – ha aggiunto Trump riferendosi all’Ucraina – ed è molto triste quello che sta succedendo in Ucraina”. Trump comunque è convinto che ora “Putin preferisce occupare l’intero Paese ora che ha iniziato”.

Intanto, in un’ipotetica rivincita con Joe Biden nel 2024, Trump uscirebbe vincente secondo un un sondaggio realizzato da Harvard Caps-Harris Poll, pubblicato oggi da The Hill. Se si votasse oggi, il 45% degli elettori sceglierebbe l’ex presidente, contro il 41% che punterebbe sull’attuale presidente, con un consistente 14% di indecisi.

Il vantaggio del tycoon risulta ancora più consistente, salendo a 7 punti, se si ipotizza come candidata alla Casa Bianca l’attuale vice presidente Kamala Harris: il 47% voterebbe per Trump contro il 40% per la democratica, con un 13% di indecisi.

“Biden è un candidato molto debole ed ad oggi perderebbe in una rivincita” è il commento di Mark Penn, a capo dell’istituto di sondaggi che ha realizzato il poll sottolineando comunque che “Trump è ben lontano dal sostegno del 50% e c’e’ un’alta percentuale di indecisi, perché il pubblico vuole la novità piuttosto che la stessa cosa”.

AdnKronos: Vai alla fonte

© 2006 - 2022 Pressitalia.net - Edizioni Le Colibrì: P.Iva 03278920545