Sport equestri e integrazione

Agonismo e sorrisi all'Ippopark/Palahorse di Golfo Aranci per il 13° Campionato sardo di equitazione Fisdir

inGOLFO ARANCI (SS) – Il miglior risultato è l’impegno nelle gare e la gioia dei partecipanti al 13° Campionato sardo di equitazione Fisdir riservato ad atleti con disabilità intellettiva e relazionale. Come ha spiegato Piera Monti, tecnico responsabile delll’Ippopark/Palahorse di Golfo Aranci: “Abbiamo avuto molte soddisfazioni e molte adesioni e soprattutto ragazzi e famiglie felici. Sono andati anche molto bene e ora puntiamo ai campionati italiani”.

Tra i ragazzi che si sono distinti va citato Emilio Massimo Zanetti su Corea (Circolo Ippico Capuano) che ha vinto il Dressage 1E e la Gimkana 2E. Bene anche il suo compagno di squadra Paolo Mura su Nostradamus che ha vinto il Dressage 1A e la Gimkana 1M. Da segnalare pure le ottime prove di Alexandro Mastio su Lupen (Asd Palahorse) nella Gimkana 2M, Alyssa Auzzas del Club Ippico Capuano su Piero nella 2E ID10.

Il delegato regionale Fisdir Carmen Mura ha ricordato i numerosi e ormai assodati benefici degli sport equestri per gli atleti con disabilità intellettiva e relazionale: “Si va dall’empatia del cavallo col cavaliere che porta all’autostima e all’autonomia dell’atleta, allo sviluppo delle capacità motorie e spazio temporali”.

Per questo nelle gare speciali della Fisdir non esistono sconfitti, ma solo vincitori, perché i cavalieri e le amazzoni che portano a termine le prove dimostrano di avere acquistato capacità motorie e abilità equestri.

La due giorni all’Ippopark/Palahorse – grazie alla collaborazione con la Fise- ha ospitato anche la prova di Dressage qualificante per i brevetti e un concorso promozionale di Salto ostacoli con gare di precisione, a tempo e di stile. Molto partecipate la L60 di precisione, con 19 binomi, e a seguire la LB80 di precisione e la B100.

Alla giornata finale con le premiazioni hanno preso parte pure l’Assessore regionale Giuseppe Fasolino e il vice sindaco di Golfo Aranci Giuseppe Langella, perché il Comune gallurese crede molto negli sport equestri come veicolo non solo di sport e turismo, ma anche cultura e integrazione.

FONTE: Giampiero Marras.

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...