TUM, il Festival del Turismo Musicale

Cinque giornate per esplorare il patrimonio musicale italiano e tessere nuove relazioni tra turismo e musica

inCREMONA – Dal 18 al 23 ottobre avrà luogo, online e in presenza a Cremona la seconda edizione di TUM, Festival del Turismo Musicale, un evento inedito e originale nel panorama italiano pensato per mettere in connessione gli operatori della musica e quelli del turismo e per dare l’occasione al grande pubblico di scoprire il patrimonio musicale italiano.

Un viaggio musicale di cinque giornate tra concerti, conferenze di settore, tavoli di lavoro ed itinerari unici per approfondire la conoscenza di uno dei gioielli del patrimonio musicale nazionale e per presentare al pubblico un modo diverso di percepire la musica ed i viaggi legati ad essa. Il tema di quest’edizione è “”, a simboleggiare l’unione delle diverse voci di istituzioni, comunità, operatori di settore, che si riuniranno durante le giornate del Festival, per creare una melodia condivisa rappresentativa del proprio territorio.

Il Festival del Turismo Musicale 2022 è un progetto organizzato da Butik, impresa sociale, specializzata nella creazione di progetti di turismo musicale, ed è sostenuto dal Ministero della Cultura tramite il Fondo Unico dello Spettacolo tra i Progetti Speciali 2022 – Sezione Musica, con il sostegno del Comune di Cremona, della Camera di Commercio di Cremona, del Consorzio Liutai Antonio Stradivari e del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia.

Le prime due giornate di TUM, il 18 e 19 Ottobre, saranno dedicate ai professionisti della musica e del turismo e si svolgeranno interamente online attraverso sei panel, trasmessi in streaming e visibili gratuitamente dal sito www.turismomusicale.net. Agli incontri parteciperanno 24 relatori italiani ed esteri con il coinvolgimento delle principali figure attive nel turismo musicale: Comuni, Enti di Promozione Territoriale, festival musicali, associazioni culturali, docenti universitari ed imprese private.

Nel mattino del 18 Ottobre si inaugurerà la seconda edizione con il panel “Promozione Turistica in chiave musicale”, per raccontare alcuni casi di territori e comuni italiani che hanno messo la musica al centro delle loro strategie promozionali. Si prosegue con “Festival Musicali e Rapporto con le Comunità”, un incontro per capire come attivare processi per coinvolgere la popolazione locale e costruire un festival musicale anche con e per la comunità. Chiude la giornata “La Rigenerazione culturale e turistica per rilanciare i paesi e le aree interne” con un’analisi sul PNRR e sulle sue criticità ma anche sulle grandi possibilità di riattivazione dei borghi attraverso turismo e musica.

La giornata del 19 inizia con il panel internazionale di “Around the world with Music (Tourism)”, un incontro promosso da Italia Music Export e Linecheck dedicato al racconto di best cases di turismo musicale nel mondo per essere d’ispirazione anche per la promozione turistica e musicale in Italia. Si conclude questo excursus online con “Musica come strumento di Partecipazione Giovanile” e “Riqualificazione urbana e nuovi spazi artistici”, due incontri dal forte valore sociale che si pongono l’obiettivo di capire come la musica possa essere uno strumento al centro di progetti di aggregazione giovanile e di rigenerazione urbana.

Conclusa la prima parte online avranno inizio le attività in presenza a Cremona, con due tour e una speciale esibizione al Museo del Violino. Un progetto speciale per celebrare e diffondere la conoscenza dell’arte liutaria locale e dei personaggi storici ad essa legata, del celebre liutaio Guarneri del Gesù in vista del 280° anniversario dalla costruzione del suo più famoso violino: il Cannone appartenuto a Paganini.

Il 21 Ottobre inoltre, in collaborazione con il Comune di Cremona e la Camera di Commercio di Cremona, avrà luogo il tavolo di lavoro “I comuni musicali in Italia”, una giornata di confronto pensata per mettere per la prima volta a sistema le Amministrazioni locali che lavorano e investono sullo sviluppo di progettualità e politiche di Turismo Musicale. L’incontro si svolgerà a porte chiuse nelle sale del Comune di Cremona con la partecipazione di una decina di comuni da tutta Italia.

L’obiettivo è quello di creare delle connessioni tra i Comuni partecipanti, favorendo lo scambio di buone pratiche per di lavorare insieme alla definizione di alcuni parametri qualitativi che possano aiutare ad identificare e descrivere i Comuni Musicali che operano attivamente sul Turismo Musicale in Italia. I risultati del confronto saranno poi resi pubblici tramite una conferenza online di restituzione.

Le giornate del 22 e 23 Ottobre saranno dedicate agli appassionati di musica e viaggi con 2 tour-spettacolo e un concerto in loco per esplorare e scoprire Giuseppe Guarneri del Gesù e il patrimonio musicale cremonese. Sabato 22 alle ore 12 si terrà un’Audizione Speciale nello straordinario Auditorium del Museo del Violino con il violinista Riccardo Zamuner che suonerà il violino Giuseppe Guarneri del Gesù Stauffer 1734 ed il violino Andrea Guarneri 1659. I biglietti per l’audizione sono acquistabili al link https://bit.ly/TUM_Audizioni_MDV.

Alle ore 15.00 avrà poi luogo il tour Cremona Express, progettato da Butik e svolto da CrArT • Cremona Arte e Turismo, una visita guidata interattiva con spettacolo musicale finale. I partecipanti impersoneranno un giovane reporter appena arrivato in città con la missione di scoprire tutto sul Cannone realizzato dal Guarneri del Gesù, il violino più amato da Niccolò Paganini. Raccogliendo tutte le informazioni, anche quelle sconosciute ai più, grazie a Cremona e ai suoi abitanti, i partecipanti potranno scoprire tutti i segreti della liuteria cremonese e completare la missione in tempo, scoprendo il luogo dell’esibizione finale. I biglietti per il tour Cremona Express sono acquistabili al link: https://bit.ly/TUM_BigliettiCremonaExpress

Nel pomeriggio del 23 Ottobre sarà fruibile gratuitamente “Musica in arte”, tour spettacolo alla scoperta della storia musicale cremonese” un percorso inedito ed interattivo per raccontare la storia musicale della città attraverso le opere d’arte, raffiguranti musicisti e strumenti musicali, conservate nelle più belle chiese della città di Cremona. Il tour è stato creato ad hoc insieme alle guide cittadine per offrire un itinerario originale che toccherà 4 Chiese della città, avendo l’opportunità di visitare il Duomo, S.Sigismondo e S.Maria Maddalena, con la possibilità di assistere ad un’esclusiva esibizione musicale nella chiesa di S. Girolamo.

“Musica in arte” è organizzato dalla Camera di Commercio di Cremona con il contributo di Regione Lombardia, nell’ambito del progetto La Musica in Viaggio, con il supporto di Butik nell’ambito del Festival del Turismo Musicale 2022. Il tour “Musica in arte” è prenotabile gratuitamente sul sito www.turismomusicale.net

Sito ufficiale: https://www.turismomusicale.net/
Partner del festival: https://www.turismomusicale.net/partner/
Social: InstagramFacebookLinkedIn

Immagine1Butik è un’impresa sociale attiva dal 2018, impegnata nella valorizzazione e nella promozione del patrimonio musicale italiano e dei suoi luoghi, con la mission di incrementare il turismo musicale in Italia. Butik collabora con le organizzazioni turistiche locali per ideare strategie di sviluppo del territorio a partire dal patrimonio musicale della destinazione e lavora con rassegne e festival musicali per curarne la promozione e la progettazione di esperienze turistiche in loco.

Butik ha all’attivo numerosi progetti di turismo musicale di cui ha curato progettazione, comunicazione, tour ed experience turistiche e grazie alla conoscenza approfondita del fenomeno, ha svolto diverse docenze universitarie sul tema (SAE / IULM) e curato interventi/panel sul turismo musicale in convention italiane (BIT) e internazionali (Lisbona, Praga, Linecheck a Milano) creando un esteso network di contatti.

Il team di Butik è composto da professioniste della comunicazione e della progettazione culturale ed europea, con competenze di marketing, social media, ricerche di mercato, scrittura di bandi e travel design, con esperienza pluriennale all’interno dell’industria musicale e in quella della comunicazione.

FONTE: DELTA – Ramificazioni Culturali (Mirco Assandri).

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...