“Burn Skin” di e con Carolina Cametti e Claudia Salvatore

In scena il conflitto eterno e irrisolvibile tra madre e figlia

BURN-SKIN_10-11-12-nov_Fortezza-est_foto2-inROMA – Debutta in prima assoluta a Fortezza Est giovedì 10 novembre “Burn Skin” spettacolo scritto diretto ed interpretato da Carolina Cametti e Claudia Salvatore, uno progetto che nasce dall’esigenza viscerale, di dare corpo e voce al tema che ruota intorno al delicato rapporto tra madre e figlia, ai conflitti espressi e trattenuti, alla dipendenza emotiva, ma contemporaneamente l’incapacità di liberarsi del tutto dal ruolo di figlia, intrecciato ad un perenne senso di inferiorità.

Siamo grandi abbastanza, adulte abbastanza, indipendenti abbastanza, o non lo saremo mai abbastanza? La madre genera la figlia, lo stesso sangue, eppure la pelle ha scritta addosso un’alta storia, dichiara la propria autonomia, una direzione diversa, pretende di non essere un prolungamento, un’estensione, un possesso per diritto di nascita , la pelle scotta.

Una scena ibrida, ventre materno, culla, stanza privata, appartamenti confinanti, fino ad un altrove, un fuori che trascina con se un conflitto eterno irrisolvibile. Madri che non sanno lasciare andare, per un’inconsapevole paura della separazione dal proprio “feto”, un amore soffocante, o un amore assente; in ogni caso un amore difficile, impacciato, maldestro. Figlie che si dibattono tra la dipendenza e l’autodeterminazione, tra il rifiuto e il bisogno intrinseco di accettazione. Una vita che per natura si oppone, si ribella all’interferenza, ma nello stesso tempo cerca costantemente di ottenere approvazione.

Un legame tanto solido quanto pericoloso, che rischia di segnare le altre relazioni con un cedimento, una fuga o una dipendenza affettiva tormentata. Due mondi a contatto che cercano di amarsi, oltre il ricatto, oltre il senso di colpa dati da questa sospensione emotiva. Una madre, una figlia, due femminilità, due donne, due generazioni a confronto. Una ricerca continua di un equilibrio, di una comprensione, di un dialogo. Riusciranno mai a capirsi?

una co-produzione
Fortezza Est/ Campo Teatrale /Mare culturale Urbano
disegno luci Giacomo Marettelli Priorelli
suono Daniele Gennaretti
Fortezza Est
10-11- 12 novembre 2022 – h. 20:30

Burn Skin 10-11-12 novembre
Stagione 2022/2023 Voli Pindarici – Fortezza Est
via Francesco Laparelli, 62 Roma – Tor Pignattara
Orario Spettacoli giov-ven-sab ore 20:30
biglietto unico 12.00€
www.fortezzaest.com
info e prenotazioni
mail prenotazionifortezzaest@gmail.com – whatsapp 329.8027943| 349.4356219

FONTE: Ufficio Stampa Eleonora Turco.

Redazione Press Italia
Redazione Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...