Skip to content

Il buio nella mente: due capolavori del cinema restaurati in Arena Eliseo

Psycho di Hitchcock e Strade Perdute di Lynch sono i film scelti per la rassegna Nuove (Re)Visioni - Meet the Classics!, organizzata da Sunset Studio e Tiresia Media in collaborazione con Cineteca di Bologna.

inFORLI’ – Lunedì 4 e martedì 5 settembre torna a Forlì in Arena Eliseo “Nuove (Re)Visioni – Meet the Classics!”, la rassegna estiva che riporta in sala i capolavori del cinema restaurati dalla Cineteca di Bologna, in lingua originale con sottotitoli in italiano.

L’edizione 2023 della rassegna si articola attorno al tema “Il buio nella mente”, un percorso che vuole portare il pubblico al confrontarsi con le dinamiche e le rappresentazioni del disagio mentale nel cinema del passato. I film scelti sono due classici intramontabili: Psycho di Alfred Hitchcock e Strade Perdute di David Lynch.

Il programma
Primo appuntamento lunedì 4 settembre ore 21.15 con PSYCHO di Alfred Hitchcock (1960), introdotto da Luca Petralia, co-autore del libro “Ti presento Alfred”.
Il film sarà proiettato in lingua inglese con sottotitoli in italiano.

Secondo appuntamento martedì 5 settembre ore 21.15 con STRADE PERDUTE di David Lynch (1997), introdotto da Matteo Lolletti, regista e docente universitario.
Il film sarà proiettato in lingua inglese con sottotitoli in italiano.

Apertura porte Arena ore 20:30
Presentazione e inizio proiezione ore 21:15
Ingresso € 6,50

Arena Eliseo – Corso della Repubblica 108, Forlì

La rassegna
Nuove (Re)Visioni – Meet the Classics! è un’azione del progetto The Act of Looking, realizzata da Sunset Studio e Tiresia Media, in collaborazione con Arena Eliseo e Cineteca di Bologna, con il sostegno del Comune di Forlì e con la media partnership di Billy – Rivista di Cinema e altre perversioni.

Per info:
info@theactoflooking.it
Pagina FB: https://www.facebook.com/theactoflooking
Pagina IG: the_act_of_looking

Sunset Studio
Nata nel 2010, la cooperativa Sunset Studio realizza prodotti audiovisivi di tipo documentaristico e di fiction; si occupa di organizzazione eventi, gestione di campagne di comunicazione e di formazione. Nel 2018 ha co-prodotto e sceneggiato “Solo cose Belle”, film a distribuzione cinematografica, e nel 2022 ha co-prodotto “Cocoricò Tapes”, documentario vincitore a Ortigia Film Festival.

FONTE: Ufficio stampa Sunset Studio (Stefano Bolzoni).

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMPI