Skip to content

Hero Inside: la serie che fa uscire gli eroi dai fumetti

Scopri la nuova serie di Cartoon Network che racconta le avventure di Mike e dei suoi amici, che possono evocare gli eroi disegnati da Scott, un misterioso fumettista scomparso.

HERO-INSIDE-inChe cosa succederebbe se gli eroi dei fumetti prendessero vita?

Arriva in esclusiva Prima TV su Cartoon Network (canale 607 di Sky) HERO INSIDE, una nuova serie all’insegna dell’azione e del divertimento.

Da non perdere l’anteprima che il canale regala a tutti i suoi fan per il giorno di Natale alle 14.05.

La serie approderà poi su Cartoon Network dall’8 gennaio dal lunedì al venerdì alle 20.55.

Scott ha disegnato 100 eroi in 100 comic book. Un giorno, il ragazzo scompare misteriosamente senza lasciare alcuna traccia. A rimanere, però, ci sono i suoi fumetti che si trovano sparsi per la città di San Francisco.

Quando Mike, il protagonista della serie, ne trova uno, inizia a leggerlo e, non appena pronuncia il nome dell’eroe, “Lacriman”, questo salta fuori dal libro pronto a mettersi al servizio della giustizia!

Ma non sarà l’unico a “prendere vita”.

Tanti altri personaggi dei disegni di Scott usciranno dai fumetti – quando vengono chiamati da chi li legge – per mescolarsi con gli abitanti della città.

Avranno così inizio per tutta San Francisco eventi eccezionali.

Il protagonista, Mike, è un ragazzo di 13 anni cresciuto da una madre single, Tara. Il giovane ha una grande inventiva ed è capace di sognare per ore ad occhi aperti.

Il suo migliore amico, Nick, sogna di diventare un influencer ma al suo canale sono iscritte solo 10 persone.

Mike è segretamente innamorato di Lucy, la studentessa più brava della scuola, che è anche una collezionista di fumetti sugli eroi.

Ciò che distingue questa storia dalle altre con protagonisti i supereroi è che qui questi

non possiedono poteri potentissimi come Superman o Thor; sono in qualche modo imperfetti e umani e devono seguire gli ordini dei loro lettori provando a mantenere la propria personalità e coscienza.

Lacriman, per esempio, è un eroe con una straordinaria empatia. La sua arma sono le lacrime. Quando è sopraffatto dalle emozioni o dalla tristezza, inizia a piangere. Può attaccare i suoi avversari usando il suo Lacri-colpo o la sua Lacri-pompa e riesce a percepire la tristezza anche da lontano. La sua debolezza maggiore è che non può usare le sue abilità quando non c’è abbastanza sentimento di tristezza con cui entrare in empatia.

Nei libri di Scott non ci sono personaggi cattivi ma, dovendo seguire gli ordini dei lettori, gli eroi avvolte non avranno altra scelta che compiere azioni malvage.

Saranno quindi gli esseri umani che sfruttano gli eroi per fini malefici ad essere i veri antagonisti della serie.

Nel corso delle puntate si scoprirà via via l’identità di Scott e perché i suoi eroi hanno preso vita.

Una serie originale, emozionante e divertente che gli appassionati dei fumetti e dei supereroi non potranno perdere.

FONTE: Susanna Gianni.

© 2006 - 2024 Pressitalia.net by StudioEMME